martedì, 16 Agosto 2022

Guerra in Ucraina, capo filorusso morto in un attentato a Kharkiv. Mosca apre corridoi per i civili da Mariupol a Zaporizhzhia

I russi hanno aperto un corridoio per l'evacuazione verso Zaporizhzhia degli ultimi residenti rimasti a Mariupol. Purtroppo continua a salire il bilancio delle vittime dell'attacco missilistico a Chasiv Yar: 30 morti e 9 feriti. Putin ha firmato un decreto che estende a tutta l'Ucraina le procedura agevolata di acquisizione della cittadinanza russa.

Da non perdere

Tra le città più martoriate dagli invasori c’è sicuramente Mariupol, teatro di violenza e distruzione ormai da marzo. Secondo il consigliere del sindaco in esilio Petro Andryushchenko “potrebbe essere l’ultima occasione per ritrovare condizioni di vita civili e sicure“. Quest’ultimo ha consigliato ai cittadini di lasciare Mariupol, poiché ormai è un cimitero privo di acqua, gas, elettricità e assistenza sanitaria. Inoltre, molte delle infrastrutture distrutte dai russi in questa zona non possono essere ricostruite prima dell’inverno. Purtroppo continua a salire il bilancio dei civili rimasti uccisi nel crollo di un palazzo colpito ieri da un missile Uragan russo a Chasiv Yar, nel Donetsk. “I soccorritori hanno estratto dalle macerie 9 feriti e 30 morti. I dipendenti del servizio di emergenza statale hanno smantellato il 65% delle macerie. Hanno rimosso 170 tonnellate di detriti e i lavori sono in corso”, ha affermato il vice capo dell’ufficio del presidente Kyrylo Tymoshenko, citato da Ukrinform.

Capo filorusso muore in “un attacco terroristico” a Kharkiv

Nella regione occupata di Kharkiv, il capo filorusso dell’amministrazione locale Yevgeny Yunakov ha perso la vita a seguito dell’esplosione di un’auto a Veliky Burluk. La notizia è stata data dalla stessa amministrazione militare citata dall’agenzia russa Tass. “È un attacco terroristico ben pianificato e organizzato dal Governo ucraino“, si legge in una nota. Sempre a Kharkiv fanno i conti con un tasso tale di bombardamenti giornalieri da rendere necessaria la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado ben oltre il periodo estivo. “Ci prepareremo solo per l’istruzione online dal 1 settembre“, ha detto il primo cittadino Igor Terekhov, citato dall’agenzia Unian. “I russi stanno attaccando scuole e istituzioni educative con particolare furia, ma Kharkiv resiste“.

Putin firma il decreto per dare la cittadinanza russa agli abitanti dell’intera Ucraina

Il presidente russo Vladimir Putin ha ufficialmente firmato il decreto per permettere agli abitanti ucraini di ottenere con procedure snelle e agevolate la cittadinanza russa. La notizia è stata riportata dai media moscoviti. L’atto si basa sulle precedenti disposizioni riguardanti i residenti delle autoproclamate repubbliche del Donbass, Lugansk e Donetsk. L’estensione all’intera Ucraina della possibilità di ottenere la cittadinanza moscovita equivale in qualche modo a un primo tentativo di annessione.

Cremlino: “A breve un incontro tra Erdogan e Putin”

Dopo la chiamata intercorsa tra i presidenti russo e turco, Vladimir Putin e Recep Tayyip Erdogan, tra i due a breve avverrà un faccia a faccia in prima persona. La notizia è stata confermata oggi dal servizio stampa del Cremlino: “In vista di un incontro russo-turco di alto livello che si terrà a breve, i leader hanno discusso una serie di questioni di interesse reciproco. L’attenzione si è concentrata in particolare sugli ulteriori sforzi per ravvivare la cooperazione economica, comprese le misure per migliorare il quadro giuridico, incrementare gli scambi commerciali e utilizzare le valute nazionali nei regolamenti reciproci, nonché sulla continuazione delle forniture senza ostacoli di fonti energetiche russe“. Tuttavia, Erdogan, dopo aver colloquiato con Putin, ha sentito telefonicamente Volodymyr Zelensky, presidente ucraino, per capire cosa fare in merito allo sblocco dell’esportazione di grano nel Mar Nero. “Ankara continua a lavorare al piano sviluppato dalle Nazioni Unite per fornire prodotti cerealicoli ucraini al mercato mondiale“, ha riferito l’ufficio presidenziale turco.

Ultime notizie