martedì, 16 Agosto 2022

Guerra in Ucraina, piovono missili su Kherson razzi su Odessa. Ue: “Già 12 Paesi colpiti da tagli gas russo”

Registrato un altro attacco missilistico su Kherson: almeno 3 morti e 16 feriti, in aggiornamento il bilancio. Quattro razzi su Odessa, colpito un edificio. Commissione Ue: "Già 12 Paesi membri sono stati colpiti dai tagli del gas russo. Putin utilizza l'energia come un'arma". La speranza è di riuscire a riempire tutte le capacità di stoccaggio prima di questo inverno.

Da non perdere

Un nuovo attacco missilistico ha colpito Kherson, il bilancio delle vittime è salito a 3 e i feriti sono 16. I dati sono in aggiornamento. Piovono razzi su Odessa, colpito un edificio. Sul fronte energetico, dopo l’annuncio del via alla manutenzione del gasdotto Nord Stream 1, già 12 Paesi membri dell’Ue sono stati colpiti dai tagli del gas russo.

Attacco a Kherson: 3 morti e 16 feriti

Il governatore della regione, Oleg Sinegubov, ha reso noto su Telegram un nuovo attacco russo su Kherson, verso le 10.20 ora locale, le 9.20 italiane. “Il nemico ha lanciato di nuovo attacchi missilistici sulla città”. Sono stati registrati almeno 3 morti e 16 feriti, ma il bilancio è in aggiornamento. I servizi di soccorso e di emergenza stanno lavorando sul posto, l’ha riportato Unian.

Razzi su Odessa, colpito un edificio

Il vice capo dell’ufficio del presidente Kyrylo Tymoshenko, secondo quanto riferisce Ukrinform, ha scritto su Telegram che le truppe russe hanno sferrato un attacco missilistico sulla regione di Odessa. Sono 4 i razzi lanciati da aerei dalla Crimea. “Uno dei razzi ha colpito un edificio, ulteriori verifiche sono in corso”.

Già 12 Paesi dell’Ue colpiti dai tagli del gas russo

La Commissione Ue tramite un tweet si è espressa riguardo alla fornitura di gas russo: “Putin continua a usare l’energia come un’arma. Dodici Paesi dell’Unione Europea sono già direttamente interessati“, ha poi aggiunto che riuscire a riempire le capacità di stoccaggio del gas prima di questo inverno, può sicuramente aiutare a non farci trovare impreparati dinanzi a ulteriori interruzioni e tagli delle forniture di gas.

Ultime notizie