lunedì, 20 Maggio 2024

Elezioni Regionali in Basilicata, Bardi riconfermato: Meloni esulta per il Centrodestra

Dopo l'Abruzzo, anche la Basilicata riconferma la sua fiducia al centrodestra, con Vito Bardi, sostenuto da Forza Italia, che guiderà la regione per altri cinque anni.

Da non perdere

L’Ohio italiano, così ribattezzata in modo ironico da Paolo Barelli, si conferma un terreno fertile per il centrodestra. Dopo l’Abruzzo, anche la Basilicata riconferma la sua fiducia al centrodestra, con Vito Bardi, sostenuto da Forza Italia, che guiderà la regione per altri cinque anni.

Bardi ha ottenuto una netta vittoria con il 56,63% dei voti, pari a 153.088 preferenze. Il suo avversario del centrosinistra, Piero Marrese (Pd, Movimento 5 Stelle, Basilicata Casa Comune, Basilicata Unita, Avs-Europa Verde-Sinistra Italiana-Psi-La Basilicata Possibile), ha ottenuto il 42,16% dei voti, pari a 113.979 preferenze. Il candidato di Volt, Eustachio Follia, ha raggiunto solo l’1,21% dei voti.

La vittoria di Bardi è stata possibile grazie alla solidità della coalizione di centrodestra e al riconoscimento del suo “buon governo” da parte della popolazione locale. Tuttavia, il centrosinistra ha dimostrato una scarsa compattezza, bruciando più nomi prima di arrivare alla candidatura di Piero Marrese.

L’appoggio di Azione-Italia Viva, con i voti dell’ex dem Marcello Pittella, ha giocato un ruolo significativo nel successo di Bardi. Forza Italia, in particolare, ha festeggiato il risultato, superando ampiamente il 10% dei voti nella regione e avvicinandosi al sogno del sorpasso sulla Lega.

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, ha esultato per la vittoria del centrodestra in Basilicata, augurando a Bardi e alla sua giunta un buon lavoro. Anche la Lega ha espresso grande soddisfazione per il successo del centrodestra unito.

La composizione del nuovo Consiglio regionale vede una maggioranza di 12 seggi per il presidente rieletto Vito Bardi. Tra i più votati ci sono Angelo Chiorazzo e Marcello Pittella. Non scattano seggi per Udc, La Vera Basilicata (coalizione Bardi), Basilicata Unita (coalizione Marrese) e Volt (lista a supporto di Eustachio Follia, non eletto).

Ultime notizie