giovedì, 7 Luglio 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

gazprom

Guerra in Ucraina, 14 missili russi su Odessa: distrutto magazzino alimentare. Zelensky: “L’Italia sia garante della sicurezza”

Ben 14 missili russi sono piombati su Odessa, distruggendo un magazzino alimentare. Mosca fa sapere che l'Ungheria, a differenza di altri Paesi europei, continuerà a ricevere l'intero volume di gas concordato con Gazprom. Jens Stoltenberg incontra Ursula von der Leyen: "Nato e Ue sosterranno a lungo Kiev".

Guerra in Ucraina, Lavrov: “Fake news su crimini”. Zelensky ai militari: “Verificate possibile attacco da Bielorussia”. Eni: “Gazprom taglia 50% gas”

Le perdite ucraine sembrano aumentare drammaticamente, “ogni giorno nel Donbass muoiono fino a mille soldati”. Lavrov ribadisce che quella della Russia è stata “un’operazione militare speciale”. Zelensky esorta i suoi di porre attenzione ad un possibile attacco dalla Bielorussia. Severodontesk è stata quasi del tutto evacuata. Scontri a Izyum e Kharkiv.

Guerra in Ucraina, Gazprom a Eni: “Riduzione 15% su flussi di gas”. Francia: “Adesione all’Ue urgente iter troppo lungo”

Gazprom riduce del 15% il flusso di gas a Eni, un portavoce del gruppo italiano: “Le ragioni non sono state al momento notificate”. Parigi avanza una proposta per rispondere all’urgenza geopolitica della guerra: “Creiamo comunità politica europea con Ucraina. L’iter di allargamento non è sufficiente”. Mosca rivendica distruzione deposito armi fornite da Paesi Nato a Kiev. Ikea chiude i 4 stabilimenti in Russia.

Guerra in Ucraina, Zelensky visita le truppe. Oltre mezza Zaporizhzhia in mani russe. Londra invia missili a lungo raggio

Zelensky ha fatto visita alle truppe di difesa schierate in diverse parti della Nazione. Il governatore di Zaporizhzhia ha detto che il 60% della regione è in mano russa. Londra invia i primi missili a lungo raggio M270 e possono colpire obiettivi a distanza di 80 chilometri. Segretario della Difesa britannico: “Questo sistema aiuterà i nostri amici ucraini a difendersi a difendersi dalla brutalità della Russia”.

Guerra in Ucraina, accordo Ue su embargo petrolio: esenzione per l’Ungheria. Gazprom sospende forniture all’Olanda

Intesa notturna al vertice europeo sull’embargo al petrolio russo. L’Ungheria e gli altri Paesi senza sbocco sul mare sono temporaneamente esenti. Gazprom sospende forniture gas all’Olanda perché quest’ultima si è rifiutata di pagare in rubli. Dal porto di Mariupol è partita dopo 2 mesi di blocco una nave cargo con un carico di metallo.

“Indipendenza da gas russo entro il 2027”: la Ue lancia RePower Europe. Pannelli fotovoltaici su tutti i palazzi

Proposto il piano RePowerEu per rendere l’Europa indipendente dal gas russo. Saranno mobilitati 300 miliardi. Il Vicepresidente della Commissione europea: “Per ridurre il prezzo bisogna che tutti gli Stati membri acquistino insieme e siano solidali tra loro”. Stati Uniti in pressing sull’Europa e gli alleati del G7.

Guerra in Ucraina, Ue striglia i media italiani. Berlino: “Pronti a embargo su petrolio russo”. Varsavia: “Non pagate in rubli”

Sulla questione della fornitura di energia, si sono espresse la Germania e la Polonia al Consiglio straordinario di Energia. Polemica per le parole del ministro Cingolani che ha dovuto precisare di “non essere aperto al pagamento in rubli”.

Guerra in Ucraina, fuggito vicepresidente Gazprombank: “Lotto per la mia patria”. Bombe a grappolo nel Donetsk. Duma chiede sospensione gas a paesi ostili

Igor Volobuev, vicepresidente Gazprombank: “Non riuscivo a guardare quello che la Russia stava facendo alla mia patria”. Bombe a grappolo sui villaggi nel Donetsk. Per il gas, la Duma vuole sospendere la fornitura a tutti i paesi ostili.

Guerra in Ucraina, Gazprom blocca forniture a Polonia e Bulgaria. Mosca: “Distrutte armi fornite da Usa e Ue”

Con una nota ufficiale il colosso russo Gazprom ha reso noto di aver interrotto le forniture di gas verso la Polonia e la Bulgaria. Il Canada, nel frattempo, ha stipulato un contratto che prevede l'acquisto di otto mezzi militari blindati da fornire all'Ucraina. Dagli States avvertono: "Mosca smorzi i toni del conflitto".

Guerra in Ucraina, von der Leyen: “La Cina si schieri”. Xi Jinping: “Sanzioni alla Russia sono deleterie. USA devono cancellarle”

Le autorità doganali olandesi hanno sequestrato 14 yacht russi presenti nei propri cantieri navali. Secondo l'agenzia di stampa britannica Reuters il sito web di Gazprom Neft potrebbe aver subito un attacco hacker. Anche il colosso americano di microchip Intel ha annunciato l'interruzione di tutte le sue attività in Russia.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img