martedì, 16 Luglio 2024
- Advertisement -spot_img

TAG

gazprom

Cop27, presenti oligarchi russi e lobbisti sanzionati. John Kerry su Loss and Damage:”Pronti a discutere al 100%”

Il tema che non era stato affrontato ieri nel suo discorso dal Presidente Biden, è stato invece definito con parole molto nette da John Kerry. Ancora proteste e manifestazioni di attivisti per il clima, anche per la presenza di oligarchi russi e lobbisti sanzionati dalla comunità internazionale.

Guerra in Ucraina, Kiev: “Russi lanciano bombe a mano lacrimogene sui soldati”. Gazprom: “Nessuna garanzia che Ue sopravviva all’inverno”

Le autorità ucraine hanno scoperto 35 siti di sepoltura da cui sono stati riesumati oltre 120 cadaveri nelle zone liberate del Donetsk. Lo Stato Maggiore delle Forze Armate di Kiev: "Russi usano droni per lanciare bombe a mano lacrimogene a gas K-51 sui nostri soldati". Vladimir Putin: "Niente energia agli Stati che ci imporranno price cap. Nord Stream 1 e 2 possono essere riparati".

Guerra in Ucraina, Gazprom: “Riprese forniture a Italia”. Camera delle torture a Pisky-Radkivski: in una scatola protesi e denti d’oro

"Una mini Auschwitz", Ministero della Difesa ucraino conferma la notizia di una camera delle torture a Pisky-Radkivski. Diversi attaccati durante la notte su Mykolaiv e Kharkiv. Putin firma le leggi che annettono le 4 regioni ucraine; ad oggi non possiede nessuna area completamente. Gazprom: "Abbiamo ripreso il trasporto del gas russo attraverso il territorio dell'Austria".

Caro energia, nuovo provvedimento per congelare gli aumenti: riscaldamento giù di un grado e accensione posticipata

A seguito del taglio dei rifornimenti di gas da parte di Mosca, il Ministero della Transizione Ecologica ha ideato un nuovo provvedimento per combattere i consumi, che prevede l'abbassamento di 1° grado della temperatura degli edifici, e l'accensione dei riscaldamenti con 8 giorni di ritardo.

Caro energia, gas a 260 euro. Iran: “Possiamo fornire materie prime all’Ue”

Lo stop della fornitura dal gasdotto Nord Stream a tempo indefinito ha provocato un rialzo nel prezzo del gas, che oggi si è stabilizzato a 260 euro al megawattora. L'Iran si è proposto come nuovo fornitore europeo di idrocarburi.

Guerra in Ucraina, forti esplosioni ad Energodar. Zelensky: “Tre città liberate nel Donetsk”

Zelensky ha annunciato la liberazione di tre località nella regione di Donetsk. Secondo Unian, uno dei centri riconquistati dagli ucraini sarebbe il villaggio di Visokopillya, nella regione di Kherson. Un altro villaggio liberato sarebbe Ozerne, sulle rive del Siverskyi Donets, a 32 chilometri ad est di Sloviansk.

Guerra in Ucraina, nuovo scambio di prigionieri: liberati 14 soldati di Kiev. Dal G7 ok per il price cap

L'Ucraina ha condotto un nuovo scambio di prigionieri, in cui sono stati liberati 14 soldati di Kiev imprigionati la scorsa primavera. I ministri delle Finanze del G7 hanno dato l'ok per il tetto sul prezzo del petrolio proveniente dalla Russia. Mosca: "Export Nord Stream a rischio con una sola turbina”.

Caro energia, gas cala a 231 euro. Da Consiglio dei Ministri nuovi provvedimenti: termosifoni giù di un grado da ottobre

Al Tft di Amsterdam oggi si registra un nuovo calo del gas che scende a 231 euro al megawattora dopo il ribasso dello scorso 29 agosto a 271. Nel frattempo in Italia si è svolto il Consiglio dei Ministri, in cui è stato annunciato un nuovo provvedimento contro il caro energia in vigore dal 1° ottobre.

Guerra in Ucraina, convoglio AIEA diretto a Zaporizhzhia. Stop gas attraverso Nord Stream per 3 giorni

Convoglio Aiea ha lasciato Kiev per raggiungere Zaporizhzhia. Stop forniture gas dalla Russia all'Ue attraverso Nord Stream per 3 giorni, sono in corso dei lavori. Pioggia di bombe durante la notte appena trascorsa su Kharkiv.

Guerra in Ucraina, 4 morti e 4 feriti in un attacco russo su Kharkiv. Gazprom diminuisce forniture di gas ad Engie. Mosca: “Kiev ostacola...

Quattro civili hanno perso la vita, e altrettanti sono rimasti feriti, a causa di un bombardamento russo su Kharkiv. Mosca ha catturato 485 civili nella regione ucraina di Zaporizhzhia. Di questi, 207 sono ancora in ostaggio. La società di fornitura energetica francese Engie ha riferito che il colosso russo Gazprom ha operato, a partire da oggi, una notevole riduzione del flusso di gas fornito.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img