lunedì, 23 Maggio 2022

Guerra in Ucraina, colpita nave russa a Odessa. Proseguono attacchi all’Azovstal. Zelensky: “Ricostruiremo tutto”

L'Ucraina ha affermato di aver colpito una nave della marina russa vicino l'isola dei serpenti. La CNN sembrerebbe confermare la notizia. Proseguono incessanti anche gli attacchi all'acciaieria Azovstal di Mariupol. Zelensky: "Le truppe russe hanno distrutto 570 strutture sanitarie e 101 ospedali. È una cosa senza senso. Una barbarie".

Da non perdere

“La Nato è un’alleanza difensiva. Non va cercata alcuna intenzione aggressiva”. Ad affermarlo e Jen Psaki, portavoce della Casa Bianca, in replica alle parole di Mosca che, commentando l’imminente ingresso della Finlandia nell’organizzazione, aveva parlato di decisione minacciosa. “Dall’inizio dell’invasione, le truppe russe hanno distrutto 570 strutture sanitarie e 101 ospedali. È una cosa senza senso. Una barbarie”, ha detto, invece, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, in un videomessaggio rivolto alla Nazione. “Ricostruiremo tutti gli ospedali abbattuti dagli occupanti. Tutte le scuole. Tutte le università che hanno bombardato. Tutte le case, i ponti, le aziende”, conclude.

L’Ucraina colpisce una nave della marina russa

Sul fronte, intanto, proseguono gli scontri. L’Ucraina ha affermato di aver colpito una nave della marina russa vicino l’isola dei serpenti. “Grazie alle azioni dei nostri marinai, la nave Vsevolod Bobrov ha preso fuoco. È una delle più recenti della flotta russa”, ha detto il portavoce dell’amministrazione militare regionale di Odessa, Sheriy Bratchuk. La CNN sembrerebbe confermare la notizia. Secondo la televisione americana, infatti, nello scatto satellitare di Maxar Technology, è possibile osservare due pennacchi di fumo nero vicino una nave da sbarco russa e una gru vicino ad un’altra nave affondata.

Proseguono gli attacchi all’acciaieria Azovstal

Proseguono incessanti anche gli attacchi all’acciaieria Azovstal di Mariupol. Lo comunica lo Stato Maggiore delle forze armate ucraine nell’ultimo aggiornamento operativo pubblicato su Facebook. “I russi continuano a lanciare colpi d’artiglieria e attacchi aerei sulla città”, si legge. “Per stabilire il pieno controllo della zona e sopprimere la resistenza dei nostri difensori, Mosca utilizza velivoli progettati per colpire obiettivi strategici. Il fuoco russo aumenterà man mano che passa il tempo”, sottolinea lo Stato Maggiore di Kiev.

Ultime notizie