venerdì, 7 Ottobre 2022
- Advertisement -spot_img

Autore

Martina Venturini

119 ARTICOLI

Ordigno della Seconda Guerra Mondiale nel Viterbese, arriva l’Esercito per farlo brillare: esplosione nel bosco di Oriolo Romano

Nella mattina di oggi, 6 ottobre, il residuato bellico della Seconda Guerra Mondiale ritrovato il 17 settembre scorso nella Faggeta a Oriolo Romano, in provincia di Viterbo, è stato fatto brillare dalla squadra Specialisti Artificieri dell'Esercito Italiano, VI Reggimento di Roma Cecchignola.

“Sono libera non metto la mascherina “: sedicente parlamentare insulta l’autista, Flixbus riparte con mezz’ora di ritardo

Una donna si è rifiutata di indossare la mascherina per salire su un bus nonostante l'obbligo in vigore fino al 30 settembre. La signora si è presentata come parlamentare e dopo aver inveito contro l'autista e averlo insultato è rimasta a terra.

Viterbo, esce in cerca di funghi e trova un ordigno bellico: transennata l’area si attende la bonifica

Il ritrovamento del proietto d'artiglieria calibro 80, risalente alla Seconda Guerra Mondiale, è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri da parte di un cercatore di funghi nella Faggeta di Oriolo Romano. Si attende disinnesco e distruzione dell'ordigno.

Caro energia, passo indietro della Germania a causa della guerra: una centrale nucleare resta attiva le altre 2 non chiudono

La Germania ha deciso, a causa del taglio delle forniture energetiche dalla Russia, di non chiudere le tre centrali nucleari presenti sul territorio, come previsto dal Governo Merkel, ma di tenerne una attiva e mettere in standby le altre due fino ad aprile 2023.

Incendio nel Viterbese, domate le fiamme nella notte: Oriolo si risveglia tra fumo e cenere. Continua la caccia al piromane

Cenere e desolazione è ciò che rimane, insieme agli alberi caduti, della pineta che circonda e protegge la Faggeta di Oriolo Romano, patrimonio dell'Unesco. I Vigili del Fuoco hanno lavorato anche tutta la notte per vincere la battaglia contro le fiamme.

Incendio nel Viterbese, individuati 3 punti di innesco: caccia al piromane

I Carabinieri di Oriolo Romano, insieme ai Carabinieri Forestali, hanno avviato le indagini per trovare il responsabile dell'incendio che ha distrutto gran parte della pineta che circonda il paese. Il sindaco: "Grande risposta di cittadini e soccorritori".

Emergenza incendi, fiamme nel Viterbese: brucia la Faggeta patrimonio Unesco. Polizia Locale: “Sicuramente doloso” – FOTO – VIDEO

Un grosso incendio è divampato oggi a Oriolo Romano, in provincia di Viterbo. Le fiamme hanno colpito la Faggeta, bosco che delimita il paese e patrimonio dell'Unesco. Il responsabile della Polizia Locale: "Si è propagato da tre punti diversi, quasi sicuramente è doloso".

Genova, ambulanze per ore davanti agli ospedali: scoppia la polemica. SIS 118: “Situazione critica in tutta la Liguria”

Ambulanze bloccate per ore fuori dai pronto soccorso. La denuncia arriva dal consigliere regionale Pastorino che parla di 30 ambulanze ferme. Abbiamo sentito il direttore del pronto soccorso dell'ospedale Galliera, Paolo Cremonesi, e il vice Presidente Nord della Sis 118, Giancarlo Abregal.

Gravidanza, nascere in ospedale non è scontato. Gaetano e Martina: “Il parto in casa è una scelta naturale”

La sacralità della nascita spesso nelle strutture ospedaliere si perde per la mancanza di tempo, per le troppe gestanti da seguire o per l'automatica medicalizzazione. Molte coppie scelgono di partorire in casa, ma sono poche le Regioni che rimborsano parzialmente i costi, rendendo l'ospedale l'unica possibilità.

Sri Lanka, manifestanti irrompono alla Banca Centrale e incendiano dimora premier: Rajapaksa annuncia dimissioni – VIDEO

I manifestanti, dopo aver fatto irruzione nella residenza presidenziale, sono entrati con la forza alla Banca Centrale dello Sri Lanka e hanno incendiato la dimora del primo ministro. Il presidente Rajapaksa ha annunciato le dimissioni a partire dal 13 luglio.

Le più popolari

- Advertisement -spot_img