martedì, 16 Agosto 2022

Atletica, Italia in chiaroscuro a Oregon 2022: solo due medaglie ma il movimento è in crescita

L'Italia porta a casa due medaglie dai mondiali di atletica leggera negli Usa. Ad Oregon 2022, oro per Massimo Stano nei 35km e bronzo per Elena Vallortigara nel salto in alto. Gli azzurri chiudono al diciannovesimo posto nel medagliere e al dodicesimo nella classifica a punti, totalizzandone 39.

Da non perdere

Con l’oro conquistato da Massimiliano Stano nella marcia, si è conclusa la spedizione dell’Italia ad Oregon 2022. Ai Mondiali di atletica leggera, gli azzurri hanno conquistato due medaglie: il bronzo di Elena Vallortigara nel salto in alto e, appunto, l’oro di Massimo Stano nei 35km. L’atleta di origini pugliesi, dopo l’oro alle olimpiadi di Tokyo dell’anno scorso, si riconferma al vertice della specialità. L’Italia ha raggiunto ben 10 finali, totalizzando 39 punti complessivi. Azzurri al diciannovesimo posto nel medagliere e al dodicesimo nella classifica a punti. Record nazionale per Ayomide Folorunso nei 400 ad ostacoli con il suo 54.34, e per il quartetto azzurro nelle batterie del 4×100, correndo in 42.71.

Dopo le grandi prestazioni e i grandi traguardi raggiunti alle Olimpiadi di Tokyo, il team italiano, all’inizio della competizione, sicuramente sperava in un cammino completamente diverso. In primo piano, soprattutto le prestazioni “deludenti” di Marcell Jacobs e Gimbo Tamberi: l’atleta di origini statunitensi ha dovuto abbandonare il torneo a causa dell’infortunio che lo tormenta da mesi, mentre il ragazzo di Civitanova ha concluso al 4° posto nella sua specialità, anche lui non al meglio della forma. Filippo Tortu fuori dalla finale dei 200m per soli 3 secondi, Dallavalle e Ihmeje rispettivamente al quarto e quinto posto nel triplo. Finale sfiorata anche per Larissa Iapichino, che non riesce a qualificarsi nel lungo per soli 4 cm.

Medaglie:
Oro di Massimo Stano nella 35 km di marcia
Bronzo di Elena Vallortigara nel salto in alto

10 piazzamenti in top-8 (finalisti):
Primo posto (1): Massimo Stano (35 km di marcia)
Terzo posto (1): Elena Vallortigara (salto in alto)
Quarto posto (3): Gianmarco Tamberi (salto in alto), Sara Fantini (lancio del martello), Andrea Dallavalle (salto triplo)
Quinto posto (1): Emmanuel Ihemeje (salto triplo)
Settimo posto (2): 4×400 mista, 4×400 femminile
Ottavo posto (2): 4×100 femminile, Valentina Trapletti (20 km di marcia)

2 record nazionali:
Ayomide Folorunso (54.34 sui 400 ostacoli)
4×100 femminile (42.71)

Ultime notizie