martedì, 9 Agosto 2022

Oregon 2022, grinta Tamberi: è in finale all’ultimo respiro. “Una fatica pazzesca”. In finale la 4×400 mista

Bene i colori azzurri ai Mondiali di atletica in svolgimento in Oregon. Gianmarco Tamberi è fra i migliori dodici che si contenderanno l'oro.

Da non perdere

Tamberi da brividi. Subito forti emozioni per i colori azzurri dalla pedana dell’Hayward Field di Eugene, impianto che ospita le gare dei mondiali di atletica. Il campione olimpico in carica guadagna la finale piazzandosi all’ultimo salto disponibile. Inserito nello stesso gruppo di qualificazione dello statunitense Harrison, tra i favoriti alla vigilia insieme al sudcoreano Woo, Gimbo salta bene le prime due misure, si salva dal taglio all’ultimo tentativo a 2,25 e va letteralmente oltre l’ostacolo a 2,28. L’infortunio che ha accompagnato il marchigiano per gran parte della stagione ha sicuramente condizionato la prova del capitano della truppa italiana, che ha fatto appello a tutto il suo orgoglioso talento per raggiungere la finale iridata:”Una fatica pazzesca, sapevo che sarebbe stata dura”, il commento di Tamberi al termine della prova”. Appuntamento fissato nella notte tra lunedì 18 e martedì 19.bEliminazione per Marco Fassinotti; il vice-campione italiano parte contratto collezionando due errori nei primi quattro tentativi fermandosi  a 2,28. La 4×400 mista raggiunge la finale. La staffetta azzurra composta da Benati, Folorunso, Lopez, Mangione conclude quarta nella sua batteria e viene ripescata con il tempo di 3’13″89.

Ultime notizie