giovedì, 11 Agosto 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

crisi di governo

Viminalebeach, è corsa contro il tempo: si voterà con il Rosatellum per Parlamento ridotto

Il 25 settembre ci saranno le prossime elezioni e la corsa alla campagna elettorale fa coniare sui social l'hashtag #Viminalebeach. Il metodo di voto sarà il Rosatellum e il Parlamento sarà ridotto nei numeri per via del taglio voluto dai 5Stelle con l'alleanza del PD.

Crisi di governo, Draghi al Cdm: “Dobbiamo essere molto orgogliosi del lavoro svolto. Ora rimettiamoci all’opera”

Intorno alle 18:15 è iniziato il Consiglio dei ministri. Draghi: "Come sapete, questa mattina ho rassegnato le mie dimissioni nelle mani del Presidente della Repubblica, che ne ha preso atto, chiedendo di restare in carica per gli affari correnti. Ci sarà ancora tempo per i saluti. Ora rimettiamoci al lavoro".

Crisi di governo, Fico comunica le dimissioni di Draghi. Al voto tra il 18 settembre e il 2 ottobre

Mario Draghi non è tornato alla Camera ed è stato il Presidente Roberto Fico ha leggere la lettera di dimissioni, dell'ormai ex premier. Oggi pomeriggio previsto Consiglio dei Ministri. Ipotesi di voto tra il 18 settembre e il 2 ottobre.

Crisi di governo, fiducia al Senato. La legislatura nelle mani di Mattarella: ipotesi voto 2 ottobre

La lunga giornata di dichiarazioni e votazioni al Senato per la fiducia al governo Draghi si è conclusa con 95 sì e 38 no. Il Senato approva.

Crisi di governo, Draghi parla al Senato: “L’unica strada per andare avanti è ricostruire il nostro patto”

Mario Draghi ha terminato le sue comunicazioni al Senato. Il premier ha richiesto un nuovo patto di maggioranza per andare avanti ed elencato le sfide che il Governo dovrà affrontare nel breve periodo. Lo Spread cala sotto 194 punti, nessun applauso a fine discorso da parte di Lega e M5s.

Crisi di governo, giornata cruciale: l’ipotesi Draghi bis non è più così remota

Ieri, Mario Draghi ha incontrato il Pd e il centrodestra. Berlusconi e Salvini pronti ad un governo Draghi bis senza i pentastellati altrimenti si va dritti al voto. Per il segretario dem Enrico Letta: "Sarà una bella giornata".

Crisi di Governo, Letta incontra Draghi. Salvini: “Vedremo se andare alle urne o no”. Meloni: “Basta ridicolo teatrino”

Alla vigilia della decisione di Mario Draghi sul destino del suo Governo, continua il dibattito tra le fazioni politiche. Conte: "Il Paese è in una condizione drammatica. L'atteggiamento di responsabilità ci impone di chiedere al Presidente Draghi che le priorità da noi indicate vengano poste nell'agenda di governo"

Crisi di Governo, mercoledì Draghi al Senato poi alla Camera. Caos nei 5 Stelle tra Conte e Crippa

Mario Draghi ha firmato l'accordo per il gas con l'Algeria. Il capogruppo dei pentastellati Davide Crippa, in accordo con PD e Italia Viva, aveva chiesto che il Premier conferisse prima alla Camera, all'insaputa di Giuseppe Conte.

Crisi di Governo, Salvini-Berlusconi: “Pronti al voto”. Meloni contro sindaci pro Draghi: “Senza pudore”

In attesa dell'incontro di Draghi alle Camere, continua il dibattito tra le forze politiche. L'attuale Presidente del Consiglio mantiene il silenzio, il centrodestra si dice pronto al voto, insieme a Fratelli d'Italia, Renzi prega Draghi affinché "non tratti", mentre il Pd cerca di ricucire l'unità nazionale.

Crisi di Governo, Draghi atteso al Senato: le ipotesi più accreditate tra i provvedimenti a rischio

Sono giorni cruciali per il Governo Draghi che parlerà al Senato. Se il Presidente del Consiglio non dovesse proseguire sono a rischio vari provvedimenti. Mentre chi ha appoggiato il Governo fino ad ora si dichiara disponibile ad un Draghi-bis. Situazione confusa nei 5 Stelle.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img