sabato, 13 Agosto 2022

Guerra in Ucraina, Amnesty Intenational: “Attacco al teatro di Mariupol atto criminale”. Russi si ritirano dall’Isola dei Serpenti

Amnesty International sulla distruzione teatro di Mariupol: "È un crimine di guerra". Zelensky grato a Johnson: "Il Regno Unito vero amico e partner strategico". Il presidente indonesiano Widodo si è offerto come mediatore tra Putin e il suo omologo ucraino. Sanchez al vertice Nato: "La Russia non si fermerà. Le ambizioni espansionistiche mirano anche ad altri Paesi".

Da non perdere

Amnesty International ha dichiarato che l’attacco russo al teatro di Mariupol è un crimine di guerra. Dal fronte diplomatico, Zelensky manifesta estrema gratitudine al premier britannico Boris Johnson per lo stanziamento di un altro miliardo di sterline per l’assistenza alla sicurezza dell’Ucraina. Il premier spagnolo, Pedro Sanchez, ha dichiarato all’inizio della conferenza stampa dell’ultimo giorno del vertice Nato di Madrid che “le ambizioni espansionistiche di Putin non si fermeranno all’Ucraina“. Il presidente indonesiano, Joko Widodo, alla luce del colloquio avuto ieri con Zelensky, oggi incontrerà Putin e si è offerto di mediare tra il presidente ucraino e l’omologo russo. Secondo quanto riporta Tass, il ministro della Difesa russo ha annunciato in una nota che “il 30 giugno, in segno di buona volontà, le forze armate di Mosca hanno completato i loro compiti sull’Isola dei Serpenti e hanno ritirato una guarnigione d’istanza lì”. Le truppe russe hanno annunciato di volersi ritirare dall’Isola per “non ostacolare gli sforzi dell’Onu per liberare le esportazioni alimentari ucraine”

Amnesty: “Attacco al teatro di Mariupol è crimine di guerra”

Alcune prove testimoniamo che il 16 marzo scorso due attacchi aerei russi hanno preso deliberatamente di mira il teatro di Mariupol, utilizzato come rifugio durante l’assedio della città. L’ha affermato Amnesty International in un report diffuso oggi. L’organizzazione internazionale ha definito l’attacco un “crimine di guerra” e ha sottolineato che non esiste alcuna indicazione che confermi quello che ha sostenuto la Russia riguardo al Donetsk Academic Regional Drama Theater, ovvero che fosse una base operativa per i soldati ucraini. Infatti, era ampiamente noto che fosse in realtà un rifugio per tutti coloro in cerca di protezione dagli incessanti bombardamenti e attacchi aerei.

Zelensky su Johnson: “Grazie per gli aiuti. Gb vero amico e partner”

Il Regno unito è nostro vero amico e partner strategico“, queste le parole in un tweet di Zelensky in segno di gratitudine al premier britannico Boris Johnson. L’ha ringraziato anche per “lo stanziamento di un altro miliardo di sterline per l’assistenza alla sicurezza dell’Ucraina”. Ha poi aggiunto in un altro post su Twitter che ha sentito telefonicamente la premier neozelandese, Jacinda Ardern. Anche a lei ha mostrato gratitudine e ha invitato la Nuova Zelanda “a partecipare alla ricostruzione postbellica dell’Ucraina”.

Sanchez al vertice Nato: “Putin non si fermerà all’Ucraina”

Il premier spagnolo Pedro Sanchez, durante la conferenza al vertice Nato di Madrid, ha dichiarato che “le ambizioni espansionistiche di Putin non si fermeranno all’Ucraina; riguardano anche le repubbliche baltiche, Polonia, Lituania e altri“, tutti quei Paesi che stanno bussando alle porte della Nato. Inoltre, ha aggiunto che “se la Finlandia e la Svezia aderiscono al Patto Atlantico non è per animo espansionistico ma perché desiderano difendersi da una minaccia reale: la Russia guidata da Putin”. Ha concluso con un’esortazione: “Se non agiamo ora a difesa dell’Ucraina, il prezzo che pagheremo in futuro sarà molto alto”

Widodo si è offerto di mediare tra Zelensky e Putin

Il presidente indonesiano, Joko Widodo, ieri ha avuto un incontro con il presidente Zelensky, a Kiev nel Palazzo Maryinsky, in cui si è offerto di fare da mediatore tra lui e il suo omologo russo; oggi, infatti, incontrerà Putin a Mosca. Ha detto: “Mi offro di portare un messaggio del presidente ucraino al presidente Putin“. L’ha riferito l’ufficio della presidenza indonesiana.

Ultime notizie