mercoledì, 17 Agosto 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

mariupol

Guerra in Ucraina, da Commissione Ue sì a status Paese candidato. Mariupol: “Ogni giorno almeno in 10 con sintomi di colera”

La marina ucraina ha affondato il rimorchiatore russo Spasatel Vasily Bekh; trasportava munizioni e armi dirette sull'Isola dei Serpenti. Sale il bilancio dei bimbi uccisi dai russi: 322 morti e oltre 581 feriti. Ancora emergenza colera a Mariupol, il consigliere del sindaco: "Oltre 10-15 persone al giorno con sintomi". Avvistati nella città 4 camion della Croce Rossa.

Guerra in Ucraina, Kiev abbatte razzo russo a Leopoli. Mosca: “Apriremo corridoio umanitario per i civili nell’Azot”

I russi hanno restituito 64 corpi dei difensori di Azovstal, in cambio dei resti dei loro militari. Mosca denuncia: "Nazionalisti ucraini hanno ucciso 32 soldati di Kiev che avanzavano con bandiere bianche verso di noi". Il Cremlino ha annunciato un corridoio umanitario per i civili nell'impianto Azot di Severodonetsk.

Guerra in Ucraina, bombe su Kharkiv: feriti 2 minori. Prigionieri Azovstal trasferiti in colonia penale

Bombe su Kharviv, gli attacchi hanno provocato 6 incendi e ferito un bambino di 11 anni e un ragazzo di 17. I prigionieri di Azovstal sono stati trasferiti dal centro di detenzione alla colonia penale di Sukhodolsk, nel Lugansk. La banca russa Sberbank disconnessa da sistema Swift.

Guerra in Ucraina, fossa comune vicino Bucha: 7 civili torturati e uccisi. Media russi: “Kiev bombarda il Donetsk”

Dall'inizio del conflitto i russi hanno ucciso più di 22mila persone a Mariupol. Oltre 50mila civili sono stati deportati forzatamente in Russia e nei territori occupati delle repubbliche separatiste. Secondo l'agenzia RIA Novosti l'armata di Kiev starebbe bombardando il Donetsk. Portavoce filorusso: "A Severodonetsk arrendersi o morire".

Guerra in Ucraina, distrutti magazzini di grano semi e olio di girasole. Sindaco Mariupol: “Colera negli ospedali”

A Mykolaiv è stato bombardato dai russi uno dei più grandi porti privati per lo stoccaggio del grano; a Mariupol sono andate distrutte in un incendio migliaia di tonnellate di semi e olio di girasole. Secondo il sindaco di Mariupol gli ospedali sono stati chiusi per contenere la diffusione del colera. Il bilancio della sanità dall'inizio del conflitto conta 12 medici morti e 47 feriti.

Guerra in Ucraina, distrutto Palazzo del Ghiaccio a Severodonetsk. Unione Africana: “Sminare porti o sarà carestia”

L'Unione Africana chiedere di sminare il porto di Odessa. L’Intelligence Gb fa sapere che a Mariupol si rischia epidemia di colera. Zelensky firma decreto sanzioni contro Putin. Oggi i ministri degli Esteri di Londra e Kiev discuteranno sulla condanna della pena di morte per 2 cittadini britannici catturati in Ucraina dai filorussi.

Guerra in Ucraina, Polonia invia carri armati e mezzi corazzati. Soldati Azovstal in campo di detenzione russo

I 2.449 soldati ucraini arresi all'Azovstal sono tenuti prigionieri in un campo di detenzione russo, mentre i corpi dei combattenti caduti sono stati consegnati a Kiev per la sepoltura. La Polonia invia altri 240 carri armati e un centinaio di veicoli corazzati.

Guerra in Ucraina, colpito ospedale a Severodonetsk. Mosca restituisce 210 cadaveri dei soldati dell’Azovstal

Nell’Ucraina orientale, a Severodonetsk e Rubizhne, sono stati distrutti ospedali. Mosca restituisce 210 cadaveri di soldati che hanno combattuto a Mariupol. Da fonti russe, pare che oltre mille militari che si erano arresi nella città sede dell’Azovstal, sono stati trasferiti in Russia per essere interrogati.

Guerra in Ucraina, morti e feriti a Mikolayv Kharkiv Sumy e Donetsk. Mariupol affamata e a rischio colera

Nei bombardamenti di oggi sono risultati 1 morto e 29 feriti a Mykolaiv, 3 morti e 10 feriti a Kharkiv, mentre Severodonetsk tiene testa all'esercito russo. A Mariupol dilaga il rischio di colera e 2mila persone ogni giorno fanno ore di fila per 400 pacchi totali di aiuti alimentari russi. Svezia fornisce armi all'Ucraina, Lavrov annuncia nuove misure difensive.

Cento giorni di guerra in Ucraina, ex ministro: “Dietro piano di pace italiano c’è Mosca”. Kiev: “Uccisi 30mila russi”

Tra ieri e oggi, altri 319 civili, tra cui 24 bambini, sono stati evacuati da Mariupol e portati nel territorio della Repubblica separatista di Donetsk. Secondo l'esercito di Kiev, sarebbero 30.950 i soldati russi uccisi in Ucraina dall'inizio del conflitto. "Dietro il piano di pace proposto dall'Italia c'è Mosca". Ne è certo l'ex ministro degli Esteri ucraino, Volodymyr Ohryzko.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img