mercoledì, 25 Maggio 2022

Picchia la moglie davanti al figlio, all’arrivo dei Carabinieri lancia qualsiasi cosa: in manette marito violento

L'aggressore, avrebbe picchiato e umiliato la moglie davanti al figlio, dalle indagini non sarebbe il primo episodio di violenza.

Da non perdere

Dopo il recente episodio accaduto nel Salernitano dove un uomo avrebbe picchiato la sua ex compagna in un bar nonostante il divieto di avvicinamento, anche il territorio sardo diviene triste teatro di ennesimi episodi di subdola violenza. È accaduto a Sanluri, nella provincia Sud Sardegna. Protagonista della vicenda un 46enne del posto che, in stato di ebrezza, avrebbe picchiato e umiliato la moglie davanti al figlio, ancora da chiarire cosa ci sia alla base di tutto. La donna avrebbe chiamato nell’immediato i Carabinieri che, giunti sul posto, si sono trovati di fronte a una situazione davvero rischiosa. L’uomo, infatti, avrebbe continuato nel suo intento, scaraventando tutti ciò che aveva a portata di mano. L’aggressore è finito in manette, dalle indagini è emerso che i maltrattamenti nei confronti di sua moglie si verificavano già da tempo. Al momento è stato trasferito nel carcere di Uta, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Ultime notizie