giovedì, 29 Settembre 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

Carabinieri

Docente ucciso a Melito, svolta nelle indagini: fermato collaboratore scolastico

Proseguono le indagini per far luce sull'omicidio di Marcello Toscano, l'insegnante di sostegno di 64 anni trovato senza vita dai Carabinieri nel cortile della scuola "Marino Guarano" di Melito, nel Napoletano. La Procura di Napoli Nord, intanto, ha posto in stato di fermo un collaboratore scolastico.

Docente ucciso a Melito, il sindaco Mottola: “Abbandonati dallo Stato. C’è la tentazione di consegnare le chiavi”

"Ci sentiamo abbandonati a noi stessi. Chiediamo che il nuovo Governo presti la giusta attenzione a queste realtà". Così si è espresso il sindaco di Melito, Luciano Mottola, dopo l'omicidio del docente Marcello Toscano, avvenuto nel cortile della scuola.

Monza, guida contromano mentre vende droga a un cliente: arrestato 24enne

Il 24enne stava cedendo una dose di cocaina quando ha imboccato una strada contromano. Bloccato dai Carabinieri è stato arrestato per spaccio di droga. La macchina guidata è risultata essere di un 51enne milanese intestatario di oltre 60 auto.

Trapani, 41enne nudo minaccia di buttarsi dal secondo piano: Carabinieri lo salvano in extremis

I Carabinieri hanno sventato il tentato suicidio di un uomo di 41 anni intento a buttarsi, nudo, dal secondo piano del palazzo in cui vive. Il 41enne è stato poi accompagnato in ospedale.

Mafia, duro colpo al clan Santapaola-Ercolano: 30 arresti e beni sequestrati per 4 milioni di euro

Arriva a suo compimento l'operazione "Sangue Blu", per la quale sono state eseguite 30 misure cautelari ai danni di altrettanti indagati, affiliati al clan etneo Santapaola-Ercolano. Sono stati impiegati oltre 250 Carabinieri fra Catania, Prato, L'Aquila, Enna, Perugia, Vibo Valentia, Palermo, Benevento, Siracusa e Avellino.

Napoli, insegnante trovato senza vita nel cortile della scuola: telecamere di sorveglianza potrebbero aver ripreso tutto

Marcello Toscano, 64 anni, è stato trovato morto ieri sera nel cortile di una scuola di Melito, provincia di Napoli. I Carabinieri hanno iniziato a cercare l'insegnante ed ex consigliere comunale di Mugnano dopo una segnalazione giunta da parte dei familiari.

“La sta ammazzando di botte”, picchia la moglie con lo smartphone davanti la figlia: arrestato 40enne nel Napoletano

L'uomo ha aggredito la moglie senza preoccuparsi della presenza della figlia piccola. Un segnalazione anonima ha fatto scattare l'allarme; i militari giunti sul posto sono riusciti a bloccare l'aggressore e ad arrestarlo.

Bologna, si masturba nel parco della Montagnola: arrestato 25enne

Un ragazzo di origine pakistane è stato denunciato dai Carabinieri di Bologna per aver compiuto dei gesti di autoerotismo davanti a due 16enni in pieno pomeriggio.

Reggio Emilia, non rispetta divieto di avvicinamento e picchia la moglie davanti la figlia: arrestato 42enne

Sabato scorso, un uomo di 42 anni ha picchiato la moglie a calci e pugni. Il 42enne, a novembre dello scorso anno, era già stato allontanato dalla casa familiare e gli era stato imposto il divieto di avvicinamento alla moglie e alla figlia a causa delle minacce di morte e dei maltrattamenti fisici e psicologici nei confronti della donna compiuti anche davanti alla piccola.

Trento, perde il controllo del trattore e il mezzo si ribalta: agricoltore muore schiacciato

Stando alle prime ricostruzioni pare che l'uomo abbia perso il controllo del mezzo mentre cercava di salire su una rampa; a quel punto il veicolo si è ribaltato, schiacciando il conducente. L'allarme è stato dato da alcuni ciclisti di passaggio nella zona.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img