mercoledì, 18 Maggio 2022

Salerno, allontanato da casa picchia l’ex compagna in un bar: divieto di avvicinamento per un 42enne

Si sono conosciuti via social e sono andati a convivere, ma la relazione ha preso una brutta piega. L'epilogo in un bar dove l'uomo avrebbe umiliato e picchiato la donna davanti a tutti e sotto l'occhio delle telecamere.

Da non perdere

Si sarebbero conosciuti sui sociali e, dopo poco, avrebbero deciso di andare a convivere. La relazione della giovane coppia, però, ha preso una piega tutt’altro che serena. È accaduto nel Salernitano; la donna, una 40enne di origini napoletane, sarebbe stata vittima di maltrattamenti fisici e verbali per mano del suo compagno, un 42enne del posto. All’uomo, su disposizione della Procura, sarebbe stato notificato un divieto di avvicinamento lo scorso weekend. Nonostante ciò, l’aggressore avrebbe raggiunto la sua ormai ex compagna in un bar sito nel comune di Capaccio Paestum e, senza rendersi conto di trovarsi in un luogo pubblico, avrebbe umiliato e picchiato la donna.

Gli inquirenti stanno visionando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza per ricostruire l’intera vicenda e accertare l’effettiva responsabilità dell’uomo. Nonostante le continue denunce da parte della donna, l’uomo avrebbe continuato a perseguitarla e, nei prossimi giorni, verrà sottoposto a interrogatorio di garanzia.

Ultime notizie