lunedì, 2 Agosto 2021
- Advertisement -spot_img

TAG

ddl zan

“Chiedete a un LGBT se è sieropositivo”: polemica per il tweet del senatore Borghi sul vaccino

Borghi su Twitter: "Terzo giornalista che chiama per sapere se sono vaccinato. Finora sono stato gentile, al prossimo parte il vaffanculo e la cancellazione dalla lista dei contatti".

Ddl Zan, tempo scaduto: Renzi e Salvini ora allo scoperto. Dalla Lega 672 emendamenti

Alle 12 di oggi è terminato il tempo utile per le proposte di modifica al testo: è il momento che gli atti parlamentari siano la logica conseguenza di quanto è stato detto fino ad oggi.

M5S, Riforma della Giustizia: attesa per l’incontro Draghi Conte

Giornata politica importante, quella di oggi: l'ex premier Conte andrà da Mario Draghi per discutere, per la prima volta come leader del Movimento 5 Stelle, sulla riforma della Giustizia. Questa settimana sarà decisiva anche sul fronte di un'altra questione spinosa per la maggioranza, il Ddl Zan.

Ddl Zan, avanti in Senato tra veti e giochini. Italia Viva: “Non è mai mancato il voto favorevole”

Davide Faraone: "Abbiamo portato avanti una strategia che si sta confermando positiva e condivisa che è quella della mediazione per portare a casa la legge in tempi brevi con una maggioranza ampia".

Ddl Zan, Aula boccia la sospensiva: la battaglia per i diritti in Senato continua

Secondo giorno in Senato per il disegno di legge contro omobitransfobia, misoginia e abilismo. Dopo aver bocciato la pregiudiziale, oggi Palazzo Madama non approva la sospensiva. Si passa alla discussione generale del provvedimento.

Ddl Zan, bocciata pregiudiziale al Senato: il percorso a ostacoli prosegue

Si conclude con il respingimento della pregiudiziale la discussione per l'approvazione del Ddl Zan in Senato. Domani il secondo round con il voto delle sospensive.

Ddl Zan, oggi tocca al Senato

Dopo mesi di scontro ideologico e non, il Ddl Zan di cui tanto si è scritto e discusso nelle aule e nelle piazze, arriva in Senato.

Geremia Gaudino pubblica post omofobo contro un giornalista: si scusa e si dimette dal partito di Renzi

Geremia Gaudino, membro di Italia Viva, dopo aver pubblicato un tweet omofobo nei confronti del giornalista Stefano Albamonte, chiede scusa e si auto-dimette dal partito. Molte le critiche, anche da parte di suoi colleghi.

Ddl Zan, Fedez asfalta Renzi: “Non ci sono più alibi né scuse”

Fedez: "Come si può pensare di mediare con una forza che sta con Orban, pensa che le donne siano più adatte all'accudimento, che dice butterei mio figlio nel forno se fosse gay? Trovo paradossale mediare con loro".

Ddl Zan, botta e risposta con Renzi: Fedez annuncia la diretta su instagram

Dopo il botta e risposta sul ddl Zan con Matteo Renzi che aveva attaccato Chiara Ferragni, Fedez sarà in diretta su instagram oggi pomeriggio.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img