giovedì, 20 Giugno 2024

Guerra in Ucraina, truppe russe reclutano uomini in territori occupati. Kiev: “Putin non ci ruberà il Natale”

Il sindaco di Kiev ha promesso ai concittadini che saranno installati alberi nella Capitale ma senza luminarie a causa dei blackout. Si teme mobilitazione russa nei territori occupati, reclutamento in atto di uomini da Kherson. Blinken in Romania per riunione dei ministri degli Esteri, proporrà "aiuti sostanziali" per ripristinare infrastrutture energetiche in Ucraina.

Da non perdere

La Finlandia si prepara a entrare nella NATO a seguito dell’invasione della Russia in Ucraina. Nel mentre, il Dipartimento di Stato americano ha approvato la vendita di oltre 80 missili di precisione proprio al suddetto Paese per un totale di ben 232 milioni di dollari. La decisione, al momento, è affidata al Congresso che dovrà autorizzare la fornitura. Quest’ultima comprende 40 missili tattici aria-aria a guida infrarossi “Sidewinder” e 48 bombe guidate plananti di precisione, entrambe di casa Raytheon.

Blinken in Romania per discutere su rete energetica ucraina

È arrivato in Romania il Segretario di Stato americano, Antony Blinken, in vista di un incontro con gli alleati della NATO e i ministri degli Esteri del G7. È proprio nella giornata odierna che Blinken annuncerà nuovi aiuti all’Ucraina dedicati principalmente a ripristinare la capacità di trasmissione della rete energetica del Paese, fortemente distrutta o danneggiata dagli attacchi russi.

Trasferiti 15 mezzi antiaerea russi in Bielorussia

L’ha reso noto Jajun, un gruppo bielorusso che monitora il movimento delle armi russe, citato dal Kyiv Independent. Jajun ha affermato che la Russia ha trasferito in Bielorussia almeno 15 sistemi missilistici terra-aria To-m2 e 10 veicoli di ingegneria militare.

Kiev: “Putin non ci ruberà il Natale”

Non permetteremo a Putin di rubarci il Natale“, questa la promessa del sindaco di Kiev, Vitaly Klitschko, ai suoi cittadini. Infatti, ha annunciato che nella Capitale verranno installati, come da tradizione, gli alberi per celebrare la festività dicembrina. Continua con le rassicurazioni: “Nessuno cancellerà Natale e Capodanno”. Nonostante Kiev soffra di continui blackout a causa dei bombardamenti russi, gli alberi, simbolo cardine del periodo natalizio, non saranno abbelliti con le luminarie però “saranno comunque festosi per tutti noi”, l’ha sottolineato Sergey Kovalenko, alla guida della società Yasno che fornisce elettricità nella Capitale.

Forze armate di Mosca reclutano uomini in territori occupati

Le Unità speciali della Guardia Russa sono arrivate a Kherson, regione occupata dell’Ucraina meridionale, col fine di reclutare nuove leve da inviare al fronte. L’ha reso noto il centro Nazionale della Resistenza ucraina. L’agenzia di stampa nazionale del Paese ha sottolineato che Mosca abbia intenzione di effettuare una mobilitazione nei territori ucraini occupati. A conferma di questo, alcune unità della Polizia antisommossa russa (Omon), provenienti dal Daghestan, sono già arrivate sulla sponda sinistra del fiume Dnipro. In loro compagnia sono presenti anche i dipendenti degli uffici di arruolamento militare delle autoproclamate repubbliche di Donetsk e Lugansk. “Gli occupanti non nascondono che il personale sarà coinvolto nell’arruolamento illegale dei residenti della regione con passaporto russo nel mese di dicembre”, si legge nel rapporto del Centro, secondo cui non si può escludere che tutti gli uomini, non solo i possessori di passaporto russo, saranno richiamati. Per questo motivo, è arrivata l’esortazione da parte del Centro Nazionale della Resistenza ai residenti dei territori occupati che vengono invitati a lasciare la regione per non diventare una risorsa per la Russia.

Ultime notizie