domenica, 23 Giugno 2024

Guerra in Ucraina, missili su scuola a Komyshuvakha. Blackout a rotazione nella regione di Kiev

Ukrenergo, compagnia energetica nazionale, ha introdotto blackout a rotazione nella regione di Kiev a causa degli attacchi russi su infrastrutture energetiche. Connessione internet scesa a circa l'80% dei livelli ordinari. Le forze armate ucraine respingono attacchi russi in 9 villaggi di Lugansk e Donetsk. Nuovo allarme aereo su capitale gialloblu.

Da non perdere

La connessione internet è scesa a circa l’80% dei livelli ordinari nella regione di Kiev, con la compagnia energetica nazionale Ukrenergo che nella notte ha introdotto blackout a rotazione. La decisione era stata annunciata dalla compagnia già 3 giorni fa in seguito agli “attacchi russi contro e infrastrutture energetiche nelle regioni centrali e settentrionali dell’Ucraina

Kiev: “Respinti attacchi russi in 9 villaggi nelle regioni Lugansk e Donetsk”

La controffensiva ucraina continua senza sosta. Le forze armate di Kiev hanno respinto attacchi russi in 9 villaggi nell’est del Paese nelle ultime 24 ore. Le località prese di mira dalle forze di Mosca sono Bilohorivka nella regione di Lugansk (est) e Bakhmut, Bakhmutske, Klishchiivka, Krasnohorivka, Novomykhailivka, Nevelske, Opytne e Marinka nella regione di Donetsk. Le truppe di Putin stanno cercando di difendersi mantenendo le aree occupate, stanno concentrando gli sforzi per limitare le azioni dell’esercito di Zelensky in alcune direzioni e, di contro, stanno tentando di condurre azioni offensive nelle direzioni di Bakhmute Avdiivka.

Nuovo allarme aereo su capitale ucraina e regione circostante

La capitale gialloblu resta col fiato sospeso: allarme aereo su Kiev e sulla regione circostante. L’hanno riportato i canali Telegram ucraini di allerta che segnalano anche due nuvole di fumo su Mykolaiv, dopo le esplosioni subite. Invece, questa mattina le forze armate di Putin hanno sganciato missili su una scuola nel villaggio di Komyshuvakha, ancora un attacco alla cultura.

Colpita scuola nella regione di Zaporizhzhia

Le forze di Mosca hanno colpito nelle prime ore di questa mattina una scuola nell’insediamento di Komyshuvakha, nella regione di Zaporizhzhia. L’ha reso noto su Telegram il vice capo dell’ufficio del presidente, Kyrylo Tymoshenko. Per il momento non ci sono informazioni su danni o vittime, come riporta il Kyiv Independent.

Ultime notizie