giovedì, 9 Febbraio 2023

Minaccia di uccidere i figli e la compagna dopo la lite: prende un coltello e piazza la bombola di gpl in soggiorno

A lanciare l'allarme la stessa donna che dopo essere fuggita in strada con i figli minori ha chiamato il 112. Prima dell'arrivo dei Carabinieri, l'aggressore è uscito in strada e ha tentato invano di investire la compagna.

Da non perdere

Avrebbe minacciato la moglie di far saltare in aria la loro abitazione sino a posizionare una bombola di gpl, senza alcuna valvola di sicurezza, nel soggiorno di casa. È successo nel Comune di Quistello, in provincia di Mantova. A quanto pare l’uomo, al culmine di un litigio con la compagna, avrebbe afferrato un coltello e piazzato una bombola di gpl nel soggiorno dell’abitazione. A lanciare l’allarme la stessa donna che, dopo essere fuggita in strada con i figli minori, ha chiamato il 112. Prima dell’arrivo dei Carabinieri, l’aggressore sarebbe uscito in strada e avrebbe tentato invano di investire la compagna. All’arrivo delle pattuglie l’uomo, in evidente stato di alterazione probabilmente per l’abuso di alcol, è stato arrestatoper tentato omicidio, maltrattamenti in famiglia, porto abusivo di oggetti atti ad offendere e guida in stato di ebbrezza“.

Ultime notizie