sabato, 22 Giugno 2024

Guerra in Ucraina, attacchi russi sulla rete energetica. A Kiev 4 ore di buio totale per risparmiare corrente

In alcune strade, a Kiev, si raggiungeranno anche 8 ore di blackout per risparmiare energia e per evitare incidenti. Attacco aereo russo con missili S-300 su Mykolaiv. Nell'ambito della nuova missione di assistenza militare dell'UE, Spagna pronta ad addestrare 400 soldati ucraini. Pechino invita i connazionali a lasciare l'Ucraina.

Da non perdere

Le forze russe hanno colpito un’infrastruttura energetica e una società industriale nel distretto di Kryvyi Rih, nella regione di Dnipropetrovsk, nell’Ucraina del sud. L’ha reso noto su Telegram Valentyn Reznichenko, il governatore della regione. Si segnalano gravi danni ma, secondo alcune informazioni preliminari, non ci sono vittime. Questo ha riportato Reznichenko.

Nube di fumo su Mykolaiv a causa dei missili

Questa mattina, oltre all’allarme aereo sulla capitale, era stata annunciata una nude di fumo su Mykolaiv. Il governatore Vitaliy Kim ha riportato un attacco aereo sulla città dell’Ucraina meridionale. I missili utilizzati sono gli S-300. “Non ci sono vittime o distruzioni. Solo i prati si sono rovinati”, ha scritto Kim.

Blackout a Kiev di 4 ore per risparmiare energia

Le autorità di Kiev hanno stabilito un blackout di 4 ore, in alcune strade anche di 8 ore, per risparmiare energia e “per evitare incidenti”. L’hanno annunciato l’operatore Dtek e il sindaco della capitale, Vitali Klitschko. L’OVA di Kiev ha inoltre pubblicato un promemoria universale sulla riduzione del consumo di energia. È possibile visionare un elenco di dispositivi per cittadini e aziende comuni che dovrebbero essere spenti o ridotti al minimo, dalle ore 7:00 alle ore 23:30 di oggi 20 ottobre.

Kiev, promemoria su riduzione consumo energia per privati e aziende

Spagna pronta ad addestrare 400 soldati ucraini

Il quotidiano El Pais ha scritto che le autorità spagnole sono pronte ad addestrare 400 soldati ucraini nell’ambito della nuova missione di assistenza militare dell’UE a Kiev (EUMAM Ucraina). La missione, in particolare, prevede l’addestramento di un totale di 15mila soldati ucraini.

Scholz: “Putin non riuscirà a raggiungere i suoi obiettivi di guerra”

Il cancelliere tedesco, Olaf Scholz, parlando al Bundestag, in vista del consiglio europeo, ha detto che “Putin specula sulle nostre debolezze ma sbaglia: noi non siamo deboli. Il nostro Paese sta assieme, l’Europa è assieme”. Dopo aver sottolineato l’unità e la forza dell’UE, ha aggiunto che “le nostre alleanze nel mondo sono più vitali che mai. Putin non raggiungerà i suoi obiettivi di guerra“.

Cina ai connazionali: “Lasciate l’Ucraina quanto prima”

Il viceministro degli Esteri, Ma Zhaoxu, in una conferenza stampa a margine del XX Congresso nazionale del Partito comunista, ha invitato i suoi connazionali “a restare in contatto con l’ambasciata di Kiev e a evacuare il prima possibile“, lasciando definitivamente l’Ucraina.

Ultime notizie