sabato, 2 Luglio 2022

Corea del Nord, lanciati tre missili nel Mar del Giappone. Il governo nipponico: “Stop alle provocazioni”

Preoccupazioni evidenti da parte del Ministro della Difesa Nipponico, Nobuo Kishi, che condanna qualsiasi tentativo messo in atto dalla Corea del Nord volto semplicemente a provocare Tokyo

Da non perdere

Nelle prime ore di oggi, 25 maggio, la Corea del Nord ha lanciato tre missili balistici verso il Mar del Giappone, in direzione Est. Lo ha confermato l’esercito di Seul, poche ore dopo la visita del Presidente Joe Biden in Asia. A quanto pare, i vettori sarebbero atterrati al di fuori della zona economica del Giappone e, al momento, non si registrerebbero danni a persone e imbarcazioni. I lanci sarebbero avvenuti rispettivamente verso le 6, 06:37 e 06:42 di questa mattina dalla zona di Sunan.

Da qui, l’allarme lanciato dalla guardia costiera che ha avvertito i cittadini di prendere le dovute distanze da possibili oggetti precipitati nelle acque. Preoccupazioni evidenti da parte del Ministro della Difesa Nipponico, Nobuo Kishi, che condanna qualsiasi tentativo messo in atto dalla Corea del Nord volto semplicemente a provocare Tokyo, tramite perfezionamento della sua tecnologia nucleare.

Ultime notizie