domenica, 22 Maggio 2022

Corea del Nord lancia missile balistico verso mar del Giappone. Kishida: “Una minaccia per la comunità internazionale”

Il missile avrebbe viaggiato per circa 500 chilometri a un'altitudine massima di circa 800 chilometri, prima di precipitare fuori dalla zona economica esclusiva del Giappone. Lo riporta su Twitter l'Ufficio del Primo Ministro Giapponese, Fumio Kishida.

Da non perdere

La Corea del Nord ha lanciato un missile balistico non identificato verso il Mare del Giappone“. Lo riporta su Twitter l’Ufficio del Primo Ministro Giapponese, Fumio Kishida. Il lancio arriva a pochi giorni pochi giorni dall’elezione del Presidente Sudcoreano Yoon Suk-yeol. Al momento, a detta del Comando di Stato maggiore congiunto di Seul, tutti i dettagli dell’operazione sono in fase di elaborazione. Pare che il missile abbia viaggiato per circa 500 chilometri a un’altitudine massima di circa 800 chilometri, prima di precipitare fuori dalla zona economica esclusiva del Giappone. Lo riferisce il Vice Ministro della Difesa di Tokyo, Makoto Oniki.

La recente azione della Corea del Nord, incluso il frequente lancio di missili, non può essere tollerata in quanto rappresenta una minaccia alla sicurezza della regione e della comunità internazionale“, aggiunge Kishida. Nella giornata di oggi, 4 maggio, il Primo Ministro Giapponese incontrerà a Roma il Presidente del Consiglio Mario Draghi.

Ultime notizie