mercoledì, 25 Maggio 2022

Covid, Rt in lieve aumento a 0,96 cala incidenza casi: il nuovo report settimanale dell’Iss

Su tutto il territorio nazionale, l'incidenza settimanale dei casi da Covid-19 passa dai 699 ogni 100mila abitanti ai 559 ogni 100mila abitanti. In lieve aumento l'Rt che passa da 0,93 registrato la scorsa settimana a 0,96 oggi; stabili terapie intensive e aree mediche.

Da non perdere

Questa settimana, il monitoraggio dell’Istituto Superiore Sanità (ISS) registra un netto calo dei nuovi casi Covid-19 ogni 100mila abitanti rispetto a venerdì scorso. Su tutto il territorio nazionale, l’incidenza settimanale passa dai 699 ogni 100mila abitanti ai 559 ogni 100mila abitanti. In lieve aumento, invece, l’Rt che passa da 0,93 registrato la scorsa settimana a 0,96 oggi. Il range è comunque tra 0,85 e 1,07 e, ad ogni modo, si tratta di una soglia sostanzialmente stabile. Anche il tasso di occupazione in terapia intensiva resta tutto sommato stabile, scende davvero di poco e si assesta al 3,7% rispetto al 3,8% registrato nei giorni addietro.

In area medica, invece, il tasso di occupazione è pari al 14,5%, ancora in calo rispetto al 15,6% dell’ultima volta. Questa volta, nessuna Regione a rischio alto. Almeno 3, invece, a rischio moderato, tutte le altre rientrano nella fascia a rischio basso. La percentuale dei casi rilevati mediante attività di tracciamento dei contagi è rimasta stabile al 12%. In lieve aumento, invece, quella dei casi rilevati attraverso comparsa dei sintomi che si assesta al 42% contro il 40% della scorsa settimana. Infine, la percentuale dei casi diagnosticati mediante attività di screening è rimasta sostanzialmente stabile al 46%.

Ultime notizie