martedì, 19 Ottobre 2021
- Advertisement -spot_img

TAG

Rt

Covid, Rt basso e vaccinazioni in aumento. Brusaferro: “Situazione stabile”

La situazione epidemica in Italia continua a migliorare. L'indice rt è sotto la soglia epidemiologica e gli ospedali non sono in affanno.

Covid Italia, Rt in lieve aumento pari a 0.85: in calo tasso occupazione reparti ospedalieri

In Italia l'indice Rt è in lieve aumento. Questo è quanto emerge dai dati covid del monitoraggio della Cabina di Regia, riferiti dall'Istituto Superiore di Sanità

Covid Italia, l’Iss avverte: Rt in aumento a 0,83. Cala l’incidenza settimanale

Questa settimana in leggero aumento l'indice Rt che passa da 0,82 di venerdì scorso a 0,83 di oggi; altra storia, invece, per l'incidenza, che due settimane fa era 54 casi ogni 100mila abitanti, nel monitoraggio di oggi è scesa a 37.

Covid, Brusaferro:”Curva in calo, vacciniamo anche donne in gravidanza”

La curva pandemica in Italia sta pian piano calando tra i giovani "tranne sotto i 9 anni, dove resta abbastanza stabile". Calda la raccomandazione a vaccinare anche donne in attesa o in fase di allattamento.

L’Rt scende a 0,85 in lieve calo incidenza e ricoveri

Miglioramento generale di tutti gli indicatori, in Italia quanto in Europa, come evidenziato dai dati resi noti dall'Ecdc.

Report settimanale, cabina di regia: “Restano in bianco Calabria e Sardegna”

Il presidente dell'Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro: "Siamo in una situazione stabile ma leggermente decrescente".

Covid Italia, Rt in discesa a 0,92 e incidenza a 64: 3 regioni a rischio moderato

Mentre l'Rt scende, sono 3 le Regioni classificate a rischio moderato questa settimana. Le restanti 18 risultano classificate a rischio basso.

Italia, Rt in calo: da 1,56 a 1,27

Al momento l'Italia è ancora tutta zona bianca anche se, a partire dal 23 agosto, Sicilia e Sardegna potrebbero passare a gialla, malgrado le restrizioni e l'uso del Green Pass

Covid, indice Rt scende a 1,56 sale l’incidenza. Ecdc cambia i colori dell’Italia: quattro regioni in rosso

Mezza Italia in giallo, quattro regioni in rosso, il Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie aggiorna le sue mappe. Lieve calo dell'indice Rt nazionale.

Covid Italia, Brusaferro: “Variante Delta al 94,8% e prevale nella fascia 10-29 anni”. Lazio, Sicilia e Sardegna a rischio zona gialla

In Italia la variante Delta del Covid ha sostituito la variante Alfa. Secondo l'Iss la prevalenza ,a luglio, era al 94.8%. Brusaferro: "Circolazione del virus è soprattutto nelle fasce di età tra i 10 e 29 anni".

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img