martedì, 21 Settembre 2021

Confermato il fermo per lady camorra: il gip dispone carcerazione per Maria Licciardi

La donna è accusata dalla Procura di Napoli dei reati, aggravati, di associazione a delinquere di tipo camorristico, estorsione, ricettazione di denaro di provenienza illecita e turbativa d'asta. 

Da non perdere

Il gip di Roma, Valerio Savio, ha convalidato il fermo emesso dalla Procura di Napoli nei confronti di Maria Licciardi e ha disposto la carcerazione per la 70enne bloccata dai Carabinieri all’alba di sabato scorso. Maria Licciardi, della anche “lady camorra” si trovava nell’aeroporto romano di Ciampino dove si apprestava a prendere un volo per la Spagna. Il giudice ha anche disposto l’invio degli atti a Napoli.

La donna è accusata dalla Procura di Napoli dei reati, aggravati, di associazione a delinquere di tipo camorristico, estorsione, ricettazione di denaro di provenienza illecita e turbativa d’asta.

Ultime notizie