martedì, 6 Dicembre 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

DDA

Tonnellate di droga da Calabria e Campania, 15 arresti: omertà e metodo mafioso per arricchire Cosa Nostra

L'operazione denominata Gold Green, avviata nel 2019, ha portato a 15 provvedimenti cautelari, per i reati di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, con l'aggravante di associazione di stampo mafioso

Venezia, scoperto traffico internazionale di rifiuti speciali: profitti illeciti per 400mila euro

I Carabinieri, coordinati dalla Procura di Venezia, questa mattina hanno messo sotto indagine nove persone accusate di reati ambientali relativi al trattamento illecito di rifiuti speciali. Un traffico da 1.700 tonnellate e che ha generato profitti per 400mila euro.

Rete di documenti falsi, arrestati 4 uomini per contraffazione

La Polizia di Stato ha arrestato quattro uomini stranieri con l'accusa di concorso in contraffazione, riciclaggio di documenti di identità italiani, favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e ricettazione. Tra i beneficiari dei documenti anche l'attentatore dei mercatini di Berlino del 2016.

Strage di Capaci, Ranucci: “La Dda di Caltanissetta ha ritirato il decreto di perquisizione”

La Dda di Caltanissetta ha ritirato il decreto di perquisizione a casa del giornalista di Report Paolo Mondani. Lo ha fatto sapere Sigrfrido Ranucci sui suoi canali social.

Camorra, anche Walter Schiavone si pente: il secondo figlio di “Sandokan” sarebbe al secondo interrogatorio

Figlio secondogenito del capo del clan dei Casalesi, Francesco Schiavone, detto "Sandokan", ha cominciato un dialogo con la direzione anti-mafia di Napoli, a cui avrebbe reso già due interrogatori.

Maxi operazione a Catanzaro: 21 arresti per droga

L'operazione antidroga è stata coordinata dalla direzione distrettuale antimafia e svolta in maniera congiunta da Polizia e Carabinieri.

Napoli, non paga pizzo e viene pestato davanti l’asilo dei figli: due i fermi

L'aggressione, ad opera di due fratelli probabilmente vicini al gruppo camorristico "Frizziero", è continuata a colpi di casco nel negozio della vittima.

Estorsioni e droga, decimato il clan Iozzo-Chiefari: 14 condanne. Assolto ex sindaco

L'inchiesta risale all'ottobre del 2019. Portò all'arresto di 17 persone, accusate di avere nel territorio il monopolio dello spaccio di droga. Tra i capi d'accusa anche le estorsioni, con ingerenze negli appalti pubblici. 

Confermato il fermo per lady camorra: il gip dispone carcerazione per Maria Licciardi

La donna è accusata dalla Procura di Napoli dei reati, aggravati, di associazione a delinquere di tipo camorristico, estorsione, ricettazione di denaro di provenienza illecita e turbativa d'asta. 

Camorra, arrestata in aeroporto Maria Licciardi, boss dell’omonimo clan

Maria Licciardi è la sorella di Gennaro Licciardi, soprannominato “la scimmia” e considerato il fondatore dell'organizzazione malavitosa.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img