domenica, 5 Dicembre 2021

Bollette, interviene il Governo: stangata ridotta a 50 euro l’anno per luce e gas

Rincaro di 50 euro l'anno per elettricità e metano, frenato grazie all'intervento del Governo. L'aumento delle tariffe sarà valido da luglio a settembre.

Da non perdere

L’aumento medio stimato delle bollette di luce e gas di luglio sarà di 50 euro l’anno, somma che a posteriori rischiava di essere potenzialmente più alta, con un aumento scongiurato grazie all’attenuazione da parte del Governo in virtù di un contributo da 1.2 miliardi di euro.

La lievitazione delle tariffe, valida fino a settembre, è fissata dunque al 15.3% per il metano e per il 9.9% per l’elettricità. Il presidente del Consiglio Draghi, del resto crede fermamente nella ripresa, il Pil italiano per il 2021 è stimato in crescita con le previsioni più ottimistiche che parlano del 5% in più.

Ultime notizie