domenica, 16 Gennaio 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

telegram

Green pass falsi, oscurati 17 canali Telegram. Fino a 500 euro per un certificato

La Guardia di Finanza di Roma ha eseguito il decreto di sequestro preventivo per l’oscuramento di 17 canali Telegram dove si vendevano Green Pass falsi.

No-vax, minacce a De Luca: su Telegram anche l’indirizzo del Governatore

Su una chat di Telegram denominata "Basta Dittatura", si rincorrono frasi del tipo: "Ormai puzza di cadavere", "chi di napalm ferisce, di napalm perisce?" o  "andate a bruciargli la casa". A rendere reale l'intento delle minacce, nella chat viene anche pubblicato l'indirizzo di casa di De Luca

No Vax, operazione “Basta dittatura”: 17 indagati per istigazione a delinquere

Sono 17 gli indagati No Vax e No Green Pass che sul canale Telegram "Basta Dittatura" inneggiavano alla violenza istigando all'uso delle armi. Nel mirino degli attivisti anche le più importanti cariche dello Stato.

Green Pass falsi, denunciato studente referente di hacker russi

Le indagini della Polizia postale hanno condotto ad un giovane studente nel Lazio che ricattava non vaccinati in cerca di Green Pass falsi.

No Green Pass, il sindaco Sala minacciato sui social: “Si parla di decapitazione”

Su Telegram le minacce nei confronti ddel sindaco di Milano, Giuseppe Sala. La Procura indaga. Sala, con alcune dichiarazioni rilasciate al programma tv "L'Aria che tira", avrebbe scatenato la rabbia dei no green pass e dei no vax.

Vendita green pass falsi: oscurati due canali Telegram

I canali sono stati oscurati. Gli utenti promuovevano la vendita di green pass falsi chiedendo in cambio 250 euro sotto forma di criptovaluta.

Telegram oscura chat no vax e no green pass: incitava alla violenza contro i medici

Il canale "Basta dittatura" era seguito da più di 40mila iscritti che lo utilizzavano per organizzare manifestazioni e scambiarsi informazioni.

J-Ax minacciato di morte da no vax: “Fossero arabi gli avrebbero sfondato la casa i Carabinieri”

"Vogliono cercarmi, bastonarmi e riempirmi di botte..." ha raccontato J-Ax, ma "essendo persone bianche fanno comodo politicamente a sappiamo chi".

Per i “Guerrieri” no vax la Procura valuta l’associazione a delinquere

Dopo le perquisizioni di ieri, la Procura di Milano valuta di indagare per associazione a delinquere i componenti della chat "I Guerrieri".

Tritolo sul Parlamento e abbattimento di antenne 5G, i messaggi dei Guerrieri no vax: “Fare fuori i giornalisti”

"Basta un piccolo drone..500 grammi di tritolo e lo lasci cadere durante la seduta". Dai messaggi del gruppo 'I guerrieri' di Telegram si è risaliti agli indagati per istigazione a delinquere aggravata.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img