mercoledì, 18 Maggio 2022

Guerra in Ucraina, Russia smentisce l’attacco alla stazione di Kramatorsk e accusa Kiev. Sul missile la scritta “Per i bambini” – VIDEO

"Non abbiamo colpito noi la stazione. Si tratta dell'ennesima provocazione di Kiev". Smentisce così il Cremlino l'attacco che ha visto perdere la vita ad oltre 30 persone a Kramatorsk, nella regione di Donetsk. Sui resti del missile, intanto, è stata trovata una scritta in cirillico che recita: "Per i bambini".

Da non perdere

“Non abbiamo colpito noi la stazione. Si tratta dell’ennesima provocazione di Kiev”. Smentisce così il Cremlino l’attacco di questa mattina che ha visto perdere la vita ad oltre 30 persone a Kramatorsk, nella regione di Donetsk. A riferirlo è l’agenzia di stampa russa Tass. “I frammenti del missile che appaiono in un video vicino alla stazione di Kramatorsk appartengono ad un vettore Tochka-U, utilizzato esclusivamente dalle truppe ucraine”, afferma il Ministero della Difesa russo.

Sui resti del missile, intanto, è stata trovata una scritta in cirillico che recita: “Per i bambini”. A denunciare il macabro ritrovamento è stata l’emittente televisiva Ukraine24. Nel video, pubblicato su Telegram, si scorge il missile parzialmente distrutto, con la scritta bianca in evidenza. Non è possibile, al momento, stabilire chi abbia inciso la frase.

Ultime notizie