mercoledì, 24 Luglio 2024
- Advertisement -spot_img

TAG

sicilia

Terremoto in Sicilia, tre scosse tra le Eolie e il catanese

La prima scossa, di magnitudo 2.7, è stata registrata alle 00:53 al largo delle isole Eolie, ad una profondità di 189 km. Questo evento ha segnato l'inizio di una serie di attività sismiche nella regione.

Catania, operazione “Alto Livello”: frode fiscale da 29 milioni di euro. Ordinanza per 16 persone.

Le Fiamme Gialle hanno emesso due ordinanze cautelari nei confronti di 16 individui, distribuiti tra Catania, Siracusa, Ragusa, Enna, Palermo, Milano, Brescia, Roma e Pesaro.

Operazione antimafia, corruzione in Sicilia: arrestato un sindaco e sospeso vicepresidente della Regione Sicilia

nell'ambito di un'ampia operazione antimafia e anticorruzione condotta dai Carabinieri nelle province di Catania e Palermo, sono emersi sconvolgenti dettagli riguardanti il coinvolgimento di esponenti politici, funzionari comunali ed imprenditori in attività illecite.

Palermo, due arresti per violenza sessuale su turista: 41enne e 44enne inchiodati dai Carabinieri

L'indagine, condotta con determinazione dai Carabinieri, ha portato all'acquisizione di prove concrete che hanno permesso di emettere un provvedimento cautelare contro i due indagati.

Caltagirone, donna muore per esplosione di una pentola a pressione

una donna pakistana di 46 anni, madre di otto figli, ha perso la vita a causa dell'esplosione di una pentola a pressione mentre stava cucinando.

Migranti, Italia ed Europa contro i trafficanti di esseri umani. Von der Leyen: “Decidiamo noi chi entra nella Ue”

Il Piano dell'Unione Europea prevede una gestione severa del flusso migratorio e del sistema di accoglienza, in collaborazione con i Paesi d'origine e di transito. Von der Leyen: "Decidiamo noi chi entra nella Ue".

Caos migranti, a Lampedusa arrivate altre 344 persone: tensione nei trasferimenti

A partire dalla mezzanotte, nella sola mattinata di oggi, sono nove gli sbarchi avvenuti per un totale di 344 persone. La Polizia è dovuta intervenire per calmare la tensione tra chi rispetta le norme e chi invece vuole fare il furbetto.

Incendi in Sicilia, vicini alla fine dell’emergenza: ora si contano i danni e si riflette sulle carenze dell’isola

Continua a bruciare la discarica di Bellolampo, ma nel resto della provincia palermitana i roghi sembrano quasi del tutto estinti. Si inizia il bilancio definitivo dei danni. La Regione ha stanziato un milione di euro a favore del Comune per far fronte alle operazioni di ripristino cittadino.

Incendi in Sicilia, situazione critica ma in miglioramento: in tre giorni più di 700 interventi di soccorso

Mentre i venti torridi si abbassano facilitando le operazioni di spegnimento, le autorità continuano instancabilmente i soccorsi. Più di 3mila Vigili del Fuoco stanno intervenendo per domare le fiamme ancora diffuse tra Palermo, Catania, Siracusa e Messina.

Italia tra nubifragi e incendi, 4 regioni verso lo stato di emergenza: convocato il Consiglio dei Ministri

Oggi, 26 luglio, alle 19 il Consiglio dei Ministri si riunirà per decretare lo stato di emergenza per Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia e Sicilia. Il ministro Nello Musumeci ha assicurato la massima presenza dello Stato per tutelare il territorio. Per ora si prospettano 150 milioni di euro di danni.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img