venerdì, 9 Dicembre 2022

Picchia la madre anziana e le spacca la mascella, poi la chiude in casa per due giorni: arrestato figlio “amorevole”

I Carabinieri, intervenuti a seguito di una segnalazione di un cittadino, hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza nei confronti dell’uomo che, già in passato, avrebbe avuto simili condotte violente nei confronti della madre 84enne.

Da non perdere

I Carabinieri di Mazara del Vallo hanno arrestato, in esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Marsala, un uomo di 52 anni per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni dell’anziana madre 84enne. Secondo la ricostruzione fornita dai Carabinieri, l’uomo avrebbe aggredito la madre colpendola brutalmente al volto e fratturandole la mascella.

I Carabinieri, intervenuti a seguito di una segnalazione di un cittadino, hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza nei confronti dell’uomo che, già in passato, avrebbe avuto simili condotte violente nei confronti dell’anziana vittima. Pare, inoltre, che il figlio avesse impedito alla madre di uscire per due giorni, chiudendola a chiave in casa. Così l’Autorità Giudiziaria ha emesso un provvedimento restrittivo e il 52enne, al termine delle formalità di rito, è stato trasferito nella casa circondariale Pietro Cerulli di Trapani. Al momento, la donna è stata giudicata guaribile dai sanitari del 118 in un mesetto.

Ultime notizie