martedì, 24 Maggio 2022

Reggio Calabria, tenta il suicidio in diretta social: salvato dalle Forze dell’Ordine

Un 50enne calabro in una diretta video avrebbe manifestato la volontà di togliersi la vita. L'uomo è stato salvato dalle Forze dell'Ordine di Reggio Calabria.

Da non perdere

Dopo la vicenda del 50enne di Cuneo che tenta di togliersi la vita ma viene salvato dall’anziana madre, un altro episodio simile arriva da Reggio Calabria. “Ciao a tutti, voglio dire le verità di Reggio Calabria. Voglio che si colleghino più persone per denunciare a tutti quello che mi sta succedendo. Prima agli arresti domiciliari e poi alla sorveglianza speciale. Tra poco la faccio finita! Lo Stato mi ha imposto troppe cose, ora basta, mi hanno cacciato sorriso e dignità“. Così un 50enne calabro in una diretta video in cui avrebbe manifestato la volontà di togliersi la vita.

Pare che l’uomo in questione, in un profondo stato confusionale, avesse assunto una serie di medicinali, invitando gli utenti a rimanere collegati, ignari di ciò che avrebbe messo in atto di lì a poco. Alle spalle dell’uomo una trave di legno con un cappio. Lo sfogo, durato all’incirca un quarto di ora e divenuto virale, ha spinto gli stessi utenti ad allertare le Forze dell’Ordine. Grazie alle numerose segnalazioni gli Agenti sono arrivati in tempo, riuscendo a salvare l’uomo dal folle gesto.

Ultime notizie