mercoledì, 18 Maggio 2022

Napoli, coinvolto in un agguato un 15enne: ferito alle gambe a colpi d’arma da fuoco

Era in auto con il padre che è riuscito subito a soccorrerlo. Gli spari sono partiti da una pistola, gli aggressori erano in sella ad uno scooter. Si escludono lo scambio di persona e l’ipotesi di rapina.

Da non perdere

Un 15enne era in auto con il padre quando è stato raggiunto da colpi d’arma da fuoco alle gambe. Questo quanto è successo la notte tra mercoledì 30 e giovedì 31 marzo a Napoli. Gli investigatori della Squadra Mobile sono al lavoro per ricostruire la dinamica dei fatti, pare che gli aggressori fossero in sella ad uno scooter e, appena trovato il giovane, avrebbero sparato con una pistola diversi colpi.

Secondo quanto riportato da alcuni organi di stampa, il giovane, incensurato, era il bersaglio giusto. Infatti, nonostante non siano state escluse alcune piste, pare che non sia avvenuto uno scambio di persona e si tratterebbe di una rapina finita male anche perché la vittima risulta residente a Marano ed è un “assiduo frequentatore” dei Quartieri Spagnoli. Dopo gli spari, il giovane è stato subito soccorso dal padre e trasportato all’Ospedale dei Pellegrini. I sanitari lo hanno curato e dimesso poco dopo. Sono in corso le indagini.

Ultime notizie