venerdì, 20 Maggio 2022

Napoli, lite fuori Mcdonald’s: ferito un quattordicenne

Dopo una lite fuori dal McDonald's un quattordicenne è stato ferito con una coltellata alla gamba sinistra. trasportato in ospedale ha riportato una ferita guaribile in 10 giorni. Sull'accaduto indagano i carabinieri di Napoli Secondigliano.

Da non perdere

Un 14enne è stato ferito alla gamba da un coetaneo dopo una lite. È accaduto, domenica sera davanti al fast food McDonald’s di piazza Madonna dell’Arco, nel quartiere Miano di Napoli. Secondo le prime ricostruzioni il ragazzo che si trovava davanti all’ingresso, è stato ferito da un suo coetaneo con un fendente procurandogli una coltellata alla coscia sinistra al termine di una lite.

Trasportato in ospedale dal 118 il 14enne ha riportato una prognosi di 10 giorni. I carabinieri di Napoli Secondigliano stanno indagando per ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto e per individuare l’aggressore.

Non si arresta la violenza dei giovanissimi, le pagine di cronaca continuano ad essere invase da questi episodi; è di qualche giorno fa l’arresto di 8 minori a Milano. Già da chiedersi davvero se è solo colpa delle periferie o di un peggioramento della nostra società.

Ultime notizie