mercoledì, 4 Agosto 2021

Il volume della tv è troppo alto, accoltella il padre: morto 75enne

Il 50enne ha accoltellato il padre di 75 anni dopo aver discusso per "il volume della tv troppo alto", inutili i soccorsi del 118, per l'anziano non c'è stato nulla da fare.

Da non perdere

Ieri sera a Ostiglia, provincia di Mantova, un uomo di 75 anni è stato ucciso a coltellate dal figlio di 50 anni. L’anziano è stato accoltellato al culmine di una discussione scaturita per “il volume della tv troppo alto”, hanno spiegano i Carabinieri che hanno arrestato l’uomo.

L’omicidio è avvenuto poco dopo le 23 in un appartamento in via Cristoforo Colombo. I soccorsi da parte del 118 si sono rivelati inutili, l’anziano è morto a causa delle “ferite profonde riportate al torace e all’addome”.

Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri, padre e figlio avevano un rapporto conflittuale dovuto alla convivenza e alla crisi economica. L’ultima discussione è stata scatenata dal volume della tv troppo alto e il 50enne, infuriato, avrebbe impugnato un coltello da cucina e pugnalato suo padre. Il figlio è adesso detenuto in carcere, i militari stanno effettuando ulteriori accertamenti.

Ultime notizie