lunedì, 25 Ottobre 2021

Napoli, controlli a Castellammare e Chiaia: identificate oltre 200 persone. Denunciato 51enne

In via Riviera di Chiaia, i poliziotti hanno identificato e denunciato il 51enne napoletano, G.V., sorpreso nuovamente ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo, inosservante degli obblighi del provvedimento cui è sottoposto.

Da non perdere

Mercoledì, gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio.

Nel corso dell’attività: sono state identificate 169 persone, di cui 45 con precedenti di polizia; sono stati controllati 99 veicoli, di cui 4 sottoposti a sequestro amministrativo e due sottoposti a fermo amministrativo; sono state contestate 10 violazioni del Codice della Strada per guida senza patente, poiché mai conseguita, per mancata copertura assicurativa e divieto di sosta.
Infine, sono state controllate 4 persone sottoposte agli arresti domiciliari e due sottoposte alla libertà vigilata.

In più, ieri, anche gli agenti del Commissariato San Ferdinando e i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno effettuato dei controlli. Nella zona dei “baretti”, del lungomare Caracciolo e di via Partenope: sono state identificate 42 persone.

Inoltre, in via Riviera di Chiaia, i poliziotti hanno identificato e denunciato il 51enne napoletano, G.V., già sottoposto a DACUR (divieto di accesso alle aree urbane), perché sorpreso nuovamente ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo e poiché inosservante degli obblighi del provvedimento cui è sottoposto.

Ultime notizie