lunedì, 2 Agosto 2021

AstraZeneca, l’Ema non ha dubbi: “Valido anche per i giovani”

Il vaccino AstraZeneca resta autorizzato a tutte le fasce della popolazione, lo dichiara l'EMA, Agenzia europea per i medicinali.

Da non perdere

Il vaccino AstraZeneca resta autorizzato per tutta la popolazione, lo dichiara l’EMA, Agenzia europea per i medicinali, che continua a valutare il medicinale come efficiente.

La precisazione dell’agenzia è arrivata a seguito di un articolo, pubblicato su un quotidiano italiano, che avrebbe citato in maniera non corretta uno degli esperti dell’EMA. Come spiega l’ente: “Da allora l’articolo è stato rivisto e abbiamo anche chiesto una correzione formale. Molte testate giornalistiche hanno pubblicato articoli sulla base dell’intervista originale ed errata“.

L’agenzia europea, tramite una nota, chiede di aggiornare gli articoli in cui sono state inserite informazioni false e fa un appello all’importanza della divulgazione “corretta e basata sui fatti“, così da confermare la posizione normativa dell’agenzia nei confronti del vaccino AstraZeneca.

Marco Cavalieri, responsabile della strategia sui vaccini di EMA, inoltra dichiara che per i giovani già vaccinati con la prima dose di AstraZeneca e in attesa della seconda “finora non ci sono evidenze che i casi di trombosi siano associati alla seconda dose: nelle prossime settimane analizzeremo i dati disponibili e faremo il punto sulla base dell’evidenza. Ad oggi i dati preliminari lasciano ben sperare“.

Rimane ancora da valutare un’eventuale terza dose, che “dovrà essere presa in funzione dei dati“.

Ultime notizie