martedì, 19 Ottobre 2021
- Advertisement -spot_img

TAG

ema

Covid, vaccini Moderna: Ema e Chmp valutano la “dose booster” dai 12 anni in su

La terza dose sarebbe da intendere come un richiamo successivo al ciclo di vaccinazione primario, utile a potenziare il livello di protezione dopo le prime due dosi.

Via libera dell’Aifa alla terza dose: si parte a fine settembre da immunodepressi e fragili

Per tutti gli altri l'Aifa aspetta le conclusioni dell'Agenzia europea del farmaco, che potrebbero arrivare tra un mese. La Commissione Tecnico Scientifica dell'Agenzia Italiana del Farmaco ha detto sì.

Vaccini, accordo AstraZeneca-Ue: chiuso il contenzioso. Su terza dose l’Ema frena

Mentre Ue e AstraZeneca siglano accordi sulla copertura vaccinale, il Governo attende il via libera da Ema e Aifa. Ma la posizione dell’agenzia europea del farmaco non indica tempi brevi.

Variante Delta, l’Ema e l’Ecdc ai dubbiosi: “Protetti con la vaccinazione completa fate presto”

L'Ema e l'Ecdc "incoraggiano fortemente coloro che hanno diritto alla vaccinazione, ma non si sono vaccinati, a iniziare e completare il programma di vaccinazione Covid-19 raccomandato in modo tempestivo".

Variante Delta, l’Ema rassicura: “Vaccini sono efficaci. È presto per parlare di terza dose”

Per la direttrice esecutiva dell'Ema la riduzione di efficacia nel tempo non è significativa, ed è ancora presto per parlare di terza dose, mancano ancora gli studi necessari.

Moderna ai 12-17enni: ok dalla commissione tecnico scientifica dell’Aifa

Secondo la Commissione tecnico scientifica dell'Aifa i dati dimostrano l'efficacia e la sicurezza del vaccino anche per i ragazzi tra i 12 e i 17 anni, sulla scia del parere positivo arrivato dall'Ema.

Covid, Moderna anche ai giovani dai 12 ai 17 anni: ok dall’Ema

Vaccino anche per i giovanissimi. a comunicarlo è l'EMA l'Agenzia Europea per i Medicinali che ha dato il via libera alla sua somministrazione anche nella fascia 12-17.

Covid, Ema avvia procedura di valutazione del vaccino Sanofi

I risultati preliminari di laboratorio pare suggeriscano che il vaccino sia capace di innescare la produzione di anticorpi che colpiscono il virus Sars-CoV-2 e possa quindi aiutare a proteggere dalla malattia

Covid Europa, Ema-Ecdc: “Entro fine agosto la variante Delta sarà il 90% dei casi”

Secondo l'Ecdc: "È essenziale per i Paesi accelerare i programmi di vaccinazione, compresa la somministrazione di seconde dosi dove raccomandato, e colmare il prima possibile le lacune immunitarie della popolazione".

Oms: preoccupano i metodi in stabilimento di produzione del vaccino Sputnik-V

L'Oms sta esaminando insieme all'Ema lo Sputnik-V per una sua eventuale approvazione. Rimangono ancora dubbi e preoccupazioni per i metodi usati nello stabilimento che produce il vaccino russo.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img