lunedì, 21 Giugno 2021

Torino, sventata maxi truffa a noto istituto di credito: due arresti

La guardia di Finanza ha arrestato un uomo di origini venezuelano e uno di origini spagnole. Sequestrati titoli cambiari falsi per un valore nominale di 40 miliardi di dollari

Da non perdere

La guardia di Finanza di Torino ha arrestato due uomini, sventando in questo modo una maxi truffa nei confronti di un noto istituto di credito nazionale.

I due uomini arrestati sono uno di origini venezuelane e uno di origini spagnole. Le Fiamme Gialle hanno poi sequestrato titoli cambiari falsi per un valore nominale di 40 miliardi di dollari.
Infatti, al centro della truffa, c’era la negoziazione di quattro cambiali estere false, denominate ‘International Bill of Exchange’. Ciascuna, del valore di 10 miliardi di dollari americani.

Entrambe le cambiali erano poste a garanzia di un finanziamento milionario per sovvenzionare la costruzione di impianti destinati allo sfruttamento di energie rinnovabili.
Le indagini sono state coordinate dalla procura del capoluogo piemontese. Infatti, a Pinerolo c’era stato il tentativo di negoziare un titolo di credito falsificato presso la sede di un ‘private’ di una banca.

Ultime notizie