venerdì, 18 Giugno 2021

Covid Brasile, ancora un altro record: superati i 425mila morti e i 15 milioni di contagi

Il governo sta pagando caro l'allentamento delle misure di confinamento sociale. Accusato di aver concesso troppo in fretta le riaperture di ristoranti, bar, palestre e centri estetici.

Da non perdere

La situazione sanitaria del Brasile continua a destare forte preoccupazione. Si registrano infatti più di 425mila decessi dall’inizio della pandemia. Dopo aver chiesto un sostegno vaccinale agli stati esteri il Brasile continua a contare le sue vittime. Solo nelle ultime 24 ore ha registrato 2.311 morti e 72.715 casi di Covid-19 portando il numero totale di vittime e di contagi rispettivamente a 425.540 e 15.282.705, secondo quanto riferito dal Consiglio nazionale dei segretari alla Salute (Conass).

Anche una big del mondo dello spettacolo come Selena Gomez aveva fatto un appello social a Mario Draghi. Il governo sta pagando caro l’allentamento delle misure di confinamento sociale. Accusato di aver concesso troppo in fretta le riaperture di ristoranti, bar, palestre e centri estetici.

Ultime notizie