martedì, 15 Giugno 2021

Covid Usa, vaccino Pfizer e BioNtech: arriva il via libera per la somministrazione agli adolescenti

La Food and Drug Administration americana (Fda) ha confermato le vaccinazioni per gli adolescenti nella fascia di età tra i 12 e i 15 anni.

Da non perdere

Negli Stati Uniti il via alle vaccinazioni con Pfizer e BioNtech sui bambini tra i 12 e i 15 anni. La Food and Drug Administration americana (Fda) ha confermato le vaccinazioni per gli adolescenti nella fascia di età tra i 12 e i 15 anni. Gli Stati Uniti, finalmente, potranno dare inizio alla vaccinazione nelle scuole medie e per concludere prima dell’autunno.

Il vaccino Pfizer-BioNtech negli Usa viene già somministrato dai 16 anni in su. Le due società lo scorso marzo avevano annunciato come, dalla sperimentazione clinica, il vaccino in questione si era dimostrato efficace al 100% su circa duemila adolescenti.

Ultime notizie