martedì, 29 Novembre 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

sanzioni

Guerra in Ucraina, Kiev: “Giovane coppia in attesa di un figlio morta sotto i droni kamikaze”. Ue: “Pronti a nuove sanzioni contro la Bielorussia”

È salito il bilancio dei morti a seguito degli attacchi nella Capitale: 4 persone decedute e 19 estratte vive dalle macerie. I nemici hanno colpito Mykolayiv, raid che ha causato un'inondazione di olio di semi di girasole per le strade della città. Filorussi: "Scambiati 110 prigionieri tra Mosca e Kiev". La Russia ha inviato in Bielorussia 170 carri armati, fino a 200 veicoli da combattimento.

Guerra in Ucraina, raid di Kiev sulla regione frontaliera di Belgorod. Fughe gas Nord Stream: venerdì riunione Consiglio Sicurezza Onu

Secondo la Duma, camera bassa del Parlamento russo, i cittadini fuggiti dalla Federazione per recarsi in Georgia "sono traditori e saranno puniti dalla legge". Una nave con mille tonnellate di aiuti per Kiev e dal valore di 10 milioni di euro è salpata dal porto di Marsiglia. Mosca ha richiesto un Consiglio di sicurezza dell'Onu per venerdì 30 settembre sulle perdite del Nord Stream.

Guerra in Ucraina, Germania: “Nord Stream forse mai più utilizzabile”. Usa: “Americani lasciate la Russia immediatamente”

Il ministero della Difesa di Mosca ha reso noto che in tutta la Russia - compresa Rostov, la Crimea e Kalinigrad - è cominciato l'addestramento dei riservisti arruolati nella mobilitazione parziale. Il cancelliere tedesco Scholz si è detto "favorevole a offrire protezione agli obiettori di guerra". Ursula von der Leyen: "Nuove sanzioni alla Federazione da oltre 7 miliardi di euro".

Guerra in Ucraina, Mosca impone sanzioni ai vertici militari Ue. Kiev pronta a riprendersi la Crimea

Amnesty ha chiesto la piena smilitarizzazione dell'impianto di Zaporizhzhia, mentre Putin contesta il report Aiea e nega la presenza di armi nella centrale. Mosca ha imposto sanzioni ai vertici militari dell'Ue ed ha accusato i paesi occidentali di minare le fondamenta del sistema economico globale. Kiev invita la popolazione della Crimea a prepararsi alla liberazione e rivendica attacchi a basi russe sul territorio.

Serie A, Inter Juve Milan e Roma sanzionate dalla UEFA: non rispettato il Fair play finanziario

I conti dovranno essere sanati entro la stagione 2025-2026. Ma non solo alcune squadre italiane sono state colpite dall'Unione delle federazioni calcistiche europee.

Serie B, sanzioni della seconda giornata: Pippo Inzaghi squalificato per espressioni blasfeme

Il giudice sportivo di Serie B ha applicato le sanzioni legate alla seconda giornata di campionato: tra queste risalta la squalifica a Pippo Inzaghi per aver proferito un'espressione blasfema durante il match.

Fair Play finanziario, sanzioni e restrizioni sul mercato: a rischio tre club italiani

Sono 20 i club calcistici europei che il mese prossimo dovrebbero essere sanzionati per aver violato le norme del Fair Play finanziario: tra questi rientrano tre grandi club della Serie A che rischiano anche delle restrizioni sul mercato.

Gallarate, musica ad alto volume e lavoratori non in regola: bar multato di 4mila euro

Lo scorso weekend nel comune di Gallarate, il proprietario di un bar è stato sanzionato per numerosi illeciti e violazioni per una somma di oltre 4 mila euro. Tra gli illeciti la mancata esposizione del cartello vietato fumare e la presenza di lavoratori non in regola.

Guerra in Ucraina, Gazprom riduce flusso al 20%: schizza prezzo del gas. Mosca: “Nessuno stop a fornitura Ue”

Gazprom riduce al 20% della sua capacità il flusso del Nord Stream 1 e fa salire il prezzo del gas. La Commissione europea valuta l'introduzione di un tetto massimo. Von der Leyen invita alla solidarietà i Paesi membri perché "gli effetti di uno stop da Mosca colpirebbero tutti". Il Cremlino si dice non interessato a cessare le forniture di gas all'Ue.

Guerra in Ucraina, rapiti dipendenti centrale nucleare a Zaporizhzia. Ue: “Sbloccare fondi banche russe per ripresa commercio alimentare”

L'esercito di Putin ha rapito tra domenica e lunedì scorsi 3 dipendenti della centrale nucleare di Zaporizhzia, portandoli in una destinazione sconosciuta. Per giovedì 21 luglio è attesa la decisione del Consiglio di Stato italiano sul ricorso promosso dal Codacons contro gli aiuti in armi inviati dal Governo all'Ucraina.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img