martedì, 6 Dicembre 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

mattarella

Auguri al Paese, che Dio ce la mandi buona

Alla fine di una delle legislature più assurde che memoria ricordi, l'Italia e gli italiani si interrogano su quello che verrà. Al di là del risultato che uscirà dalle urne, in un Paese che non sa più a che santo votarsi c'è bisogno di tutto l'aiuto possibile, anche quello divino, o di vino fate voi.

Crisi di governo, Draghi al Cdm: “Dobbiamo essere molto orgogliosi del lavoro svolto. Ora rimettiamoci all’opera”

Intorno alle 18:15 è iniziato il Consiglio dei ministri. Draghi: "Come sapete, questa mattina ho rassegnato le mie dimissioni nelle mani del Presidente della Repubblica, che ne ha preso atto, chiedendo di restare in carica per gli affari correnti. Ci sarà ancora tempo per i saluti. Ora rimettiamoci al lavoro".

L’annuncio di Conte: “Non votiamo il Decreto aiuti”. Draghi verso il Colle: tutto pronto per la Crisi di governo

Si apre la crisi di Governo, il M5S non voterà la fiducia e Draghi potrebbe dimettersi. Salvini e Meloni: "Subito al voto". Provenzano attacca il centrodestra: "Stanno provando a cogliere l'attimo"

Aria di crisi, Draghi si interroga Conte non può più tirarsi indietro

Ore cruciali per la tenuta del Governo Draghi. Il M5s con il non voto di ieri ha diffuso aria di crisi, ma giovedì sapremo. Se anche in Senato il Movimento romperà allora il premier si rimetterà nelle mani di Mattarella che chiederà alle camere di votare la fiducia.

Aria di crisi, Draghi a colloquio da Mattarella

Draghi aveva escluso categoricamente l'ipotesi di rimpasto che pure sembrava molto plausibile a detta di analisti politici e giornalisti. Alla base dell'incontro fuori programma ci sarebbero la scelta dei 5Stelle di non partecipare al voto sul Decreto aiuti alla Camera e la richiesta di una verifica di maggioranza avanzata da Forza Italia, primo fra tutti Silvio Berlusconi.

Manfredonia, mega deposito di GPL. Appello a Mattarella: “Qui ancora tanti morti di tumore dal disastro ex Enichem del 76”

A Manfredonia nasce il 67% di bimbi con malformazioni gravi in più rispetto alla media nazionale, la popolazione presenta un eccesso di morti per cancro ai polmoni e di malattie cardiovascolari anche rispetto a Brindisi e Taranto. Il progetto, ormai vecchio e già bocciato, ha ripreso piede con la "scusa" della guerra in Ucraina.

“Romanzo Quirinale” il pocast: intervista con Marco Damilano

La rielezione di Mattarella, la politica italiana e la satira che non ci sono più

Giorno del Ricordo, Mattarella: “Queste memorie siano monito e responsabilità per il futuro”

La celebrazione è iniziata questa mattina con la deposizione di alcune corone sulla Foiba n.149 di Monrupino. Dopodiché, le autorità si sono trasferite a Basovizza per la cerimonia di commemorazione al Sacrario della Foiba.

Covid, Consiglio dei Ministri ha deciso: mascherine all’aperto e discoteche chiuse altri 10 giorni

Nel prossimo CdM, in programma per mercoledì 2 febbraio, dovrebbe arrivare un nuovo decreto, che riguarderà principalmente la misura delle quarantene a scuola.

C’è un solo Presidente

Sostenere che tanto si sapeva, che era previsto e prevedibile, che nessuno aveva i numeri per far prevalere la propria posizione, che tanto non cambia mai niente, siamo ed eravamo al solito teatrino, non è accettabile. Rende se possibile il tutto ancora peggiore. C'è un solo Presidente, ma guardando al futuro non è un bene.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img