venerdì, 19 Luglio 2024

Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, il messaggio di Mattarella

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha emesso un messaggio toccante in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza, sottolineando la cruda realtà che molte bambine e bambini affrontano quotidianamente nel mondo.

Da non perdere

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha emesso un messaggio toccante in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, sottolineando la cruda realtà che molte bambine e bambini affrontano quotidianamente nel mondo.

Nel suo discorso, Mattarella ha evidenziato come, in ogni parte del pianeta, bambini siano vittime di violenze, sfruttamenti, discriminazioni e tragedie. Le loro vite vengono segnate in modo indelebile da esperienze traumatiche, mentre il mondo, nel suo complesso, compromette il proprio futuro a causa di guerre, crisi climatiche e povertà. Questi fattori contribuiscono a far aumentare il numero di bambini e adolescenti costretti a fuggire dalla propria terra, alla ricerca di sicurezza e di un destino più umano.

Il presidente ha enfatizzato il diritto fondamentale dei bambini alla pace, sottolineando che devono avere pari opportunità nella vita, essere ascoltati e accettati per vivere la loro età in modo dignitoso. Promuovere tali diritti, ha dichiarato Mattarella, non solo rappresenta un impegno concreto verso il benessere dei bambini, ma offre anche la speranza collettiva di costruire un futuro migliore per tutti.

Ultime notizie