giovedì, 2 Febbraio 2023
- Advertisement -spot_img

TAG

Alunni

Rientro a scuola: niente mascherina e Dad, sì al compagno di banco. Classi pollaio ed emergenza supplenti

La scuola è pronta a ripartire: niente più mascherine e Dad, mentre tornerà il compagno di banco e arriverà il professore di educazione fisica nelle primarie. Nonostante questo, sono ancora molte le difficoltà da risolvere, dalle classi pollaio all'emergenza supplenti.

Maturità 2022, 530mila ragazzi si preparano agli esami: domani la prima prova scritta giovedì la seconda

I maturandi sono pronti ad affrontare domani la prima prova scritta d'esame di italiano uguale per tutti, a cui seguirà, il giorno dopo, la seconda diversa in base all'indirizzo scolastico scelto. In bocca al lupo, ragazzi!

Tutta colpa del covid, la nuova scusa dei ragazzi per il “diritto al non studio”

In gran parte del Mondo la "povertà educativa" si sta espandendo a macchia d'olio: i giovani, da sempre considerati il futuro dell'umanità, dovrebbero accantonare l'idea del Covid come pretesto al "non studio" e ritornare sui banchi di scuola, sicuri e forti che la culturà sarà un'arma contro ogni forma di emergenza.

Scuola, Italia divisa dal covid tra scioperi e lezioni in classe. Ricorso del Governo contro la dad in Campania

C'è chi torna tra i banchi e chi sciopera. Da Napoli ad Ancona, da Rho a Parabiago, da Legnano a Busto Arsizio per arrivare a Saronno gli studenti invocano altre settimane di Dad. Questa mattina è stato depositato il ricorso del Governo contro la didattica a distanza in Campania.

L’Italia torna in classe tra dubbi ed incertezze. I professori: “Alunni sottotono per la situazione Covid”

Da oggi gran parte dell'Italia torna a scuola tra dubbi ed incertezze, data la precaria situazione pandemica. Alcuni Istituti lamentano classi dimezzate, professori assenti ed alunni spenti e sottotono. Nel liceo Manzoni di Milano gli alunni hanno occupato l'Istituto per protestare contro le politiche del Governo.

Cuneo, foto di nascosto a prof e compagni per denigrarli: 300 alunni sospesi

A Cuneo, 300 studenti di scuola media, sono stati sospesi per aver scattato di nascosto foto a prof e compagni. Le foto finivano sui social a "scopi denigratori" .

Scuola, alunni e docenti bocciati dal Covid

Come l'emergenza sanitaria ha trasformato la vita di tutti gli alunni e ha condizionato la crescita individuale. La scuola deve tener conto dell'anno difficile appena trascorso.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img