domenica, 24 Ottobre 2021

Cuneo, foto di nascosto a prof e compagni per denigrarli: 300 alunni sospesi

A Cuneo, 300 studenti di scuola media, sono stati sospesi per aver scattato di nascosto foto a prof e compagni. Le foto finivano sui social a "scopi denigratori" .

Da non perdere

A Cuneo, sono state sospese 12 classi e circa 300 alunni. Scattavano di nascosto  foto a compagni e insegnanti, per poi modificarle e pubblicarle sui social con “scopi denigratori”.

Raffella Curetti, dirigente di una scuola media di Caraglio (Cuneo), ha sospesogli alunni che durante la Dad o in classe, scattavano foto. Gli alunni sono stati obbligati, però, a frequentare le lezioni.

Il dirigente scolastico ha spiegato che nessuno ha tentato di fermare la “catena”, ma che “alcuni studenti hanno ammesso le proprie responsabilità”.

Ultime notizie