domenica, 14 Luglio 2024

Napoli, tentata truffa ad una 83enne: non ci casca e fa arrestare il finto corriere

Un finto corriere si fa passare per il nipote e gli chiede 1.300 euro. La donna sospetta e chiama i carabinieri. Il truffatore 25enne arrestato per tentata truffa.

Da non perdere

Un’anziana di 83 anni è stata vittima di una truffa da parte di un finto corriere. È successo a Melito, a Napoli. La donna è stata contattata da un presunto nipote, che le ha chiesto di ritirare un pacco, ma doveva essere lei a pagare il corriere. L’anziana accetta. La cifra da consegnare al corriere è di 1.300 euro. Mentre attendeva il corriere, l’anziana sospettosa decide di contattare il 112. I carabinieri, in borghese, giungono verso la sua abitazione e si appostano attendendo l’arrivo del probabile corriere.

Il finto corriere aveva 25 anni di Afragola ed era già noto alle forze dell’ordine per casi precedenti specifici. Quando è arrivato all’ingresso della casa dell’anziana, i carabinieri hanno assistito alla consegna del pacco, contenente solo delle cialde di caffè. Subito dopo i Carabinieri sono intervenuti e hanno arrestato il 25enne con l’accusa di tentata truffa aggravata.

Ultime notizie