domenica, 29 Gennaio 2023

Chiede 50 euro a un passante e gli taglia la gola: aggressore fermato grazie alle telecamere

L'uomo, visibilmente ubriaco, avrebbe chiesto dei soldi a un passante puntandogli una bottiglia di vetro rotta al collo e successivamente lo avrebbe colpito recidendogli la carotide. La vittima è stata trasportata in ospedale, dove si trova in condizioni gravi.

Da non perdere

Nella giornata di oggi 4 gennaio a Lipari, in provincia di Messina, i Carabinieri hanno arrestato un uomo accusato di aver aggredito e tagliato la gola a un passante. La vicenda è accaduta lo scorso 2 gennaio e secondo la ricostruzione dell’accaduto, l’aggressore, ubriaco, avrebbe avuto una discussione con un uomo che passava di li e al termine della lite gli avrebbe chiesto 50 euro puntandogli una bottiglia di vetro al collo, con cui lo avrebbe colpito alla gola recidendogli la carotide. Dopo l’aggressione la vittima è stata trasportata all’ospedale di Lipari dove si troverebbe in gravi condizioni ma non in pericolo di vita. Dopo aver esaminato le immagini delle telecamere di sicurezza, le Forze dell’Ordine sarebbero riuscite a identificare l’uomo e ad arrestarlo.

Ultime notizie