domenica, 29 Gennaio 2023

Non dà notizie per giorni, vegliata dal cane nella casa isolata: 67enne non cosciente trovata viva

La donna, che abita in una zona montuosa isolata, è stata trovata viva ma in stato di incoscienza dopo giorni che non dava sue notizie, in compagnia del cane che vegliava su di lei. La 67enne è stata portata d'urgenza in ospedale per sospetta emorragia cerebrale.

Da non perdere

Nella notte del 4 gennaio, il personale del 118 ha soccorso e salvato una donna tedesca di 67 anni a Garfagnana, in provincia di Lucca. La signora, che vive da sola in una zona fuori dal centro abitato, è stata trovata in vita ma priva di coscienza. A vegliare su di lei il suo fedele amico a quattro zampe, il suo cane. L’intervento di ambulanza e Vigili del Fuoco è stato complicato, viste le difficoltà incontrate per raggiungere l’abitazione, e l’elisoccorso è dovuto rientrare alla base a causa del maltempo. Tuttavia, la donna è stata raggiunta e trasportata in codice rosso all’ospedale di Lucca.

L’allarme è scattato perché la 67enne non dava sue notizie da un po’ di tempo e in paese non la vedevano più, perciò è stato richiesto un controllo delle Forze dell’Ordine. La casa si trova in zona montana ed è raggiungibile solo oltrepassando un torrente. Dopo averlo attraversato a piedi, i Vigili del Fuoco sono riusciti a entrare nell’abitazione dove hanno trovato la donna stesa sul letto in stato di incoscienza. Messa in sicurezza la zona per permettere ai sanitari di guadare il torrente, la 67enne è stata portata fino all’ambulanza, da cui è partita la corsa verso il pronto soccorso di Lucca, a circa 40 chilometri di distanza, con una sospetta emorragia cerebrale. Sul luogo anche i Carabinieri, che hanno affidato la cura della casa e del cane a una vicina.

Ultime notizie