giovedì, 22 Febbraio 2024

Estorsione, minacce e armi: blitz contro la ‘ndrangheta a Milano 49 arresti. A telefono: “Mi portano un pezzo di te” – VIDEO

Blitz all'alba, 49 arresti a Milano per associazione mafiosa, violenza e armi. Inquietanti intercettazioni pubblicate: "A casa mi portano un pezzo di te".

Da non perdere

È scattato all’alba il blitz della Polizia contro la ‘ndrangheta che ha portato a 49 misure cautelari per associazione di stampo mafioso, traffico di droga, minacce, violenza privata e detenzione illegale di armi. Le indagini degli inquirenti hanno portato all’accertamento di una struttura ben organizzata del clan ‘ndrangheta nel territorio milanese; si tratterebbe della “Locale di Rho“, già sotto osservazione da parte degli agenti delle Forze dell’Ordine. La banda agirebbe nella parte a nord del capoluogo lombardo e nel territorio circostante. Nel 2010, la Locale di Rho era stata oggetto dell’indagine Infinito che aveva portato alla condanna in via definitiva per associazione mafiosa del promotore principale. “L’operazione eseguita oggi testimonia che l’agire mafioso della ‘ndrangheta nel nord Italia ha assunto da tempo caratteristiche assolutamente sovrapponibili a quelle che ne caratterizzano l’azione nei territori in cui il fenomeno è endemico” ha dichiarato il Prefetto Francesco Messina.

Ultime notizie