mercoledì, 7 Dicembre 2022

Anziani genitori vessati e maltrattati, vicini chiamano i Carabinieri: arrestato il figlio. Mamma 88enne morta in ospedale

L’anziana donna è deceduta il 15 ottobre scorso per cause in corso di accertamento e che allo stato non risultano connesse ai fatti accaduti. I Carabinieri hanno raccolto una serie di elementi relativi a maltrattamenti e lesioni agli anziani genitori.

Da non perdere

I Carabinieri a Scandicci hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un 54enne italiano ritenuto responsabile di maltrattamenti ai danni dei genitori. L’indagine è scaturita da una richiesta d’intervento fatta lo scorso 6 ottobre dai vicini di casa dell’anziana coppia, che hanno segnalato una violenta lite a seguito della quale la madre 88enne dell’uomo è stata ricoverata, anche alla luce dell’età avanzata.
Dopo un’accorta attività di acquisizione d’informazioni e ricostruzione dei fatti, i militari dell’Arma hanno raccolto una serie di elementi relativi a maltrattamenti e lesioni, in danno di entrambi gli anziani genitori dell’indagato, che andavano avanti almeno da settembre 2021.

La Procura della Repubblica ha chiesto al Gip del Tribunale di Firenze la misura cautelare a carico del soggetto, che è stato rintracciato e associato al carcere di Sollicciano. Il procedimento penale nei confronti dell’odierno indagato è attualmente pendente in fase di indagini e l’effettiva responsabilità sarà vagliata nel corso del successivo processo.
L’anziana donna è deceduta il 15 ottobre scorso, essendo ancora ricoverata, per cause in corso di accertamento e che allo stato non risultano connesse ai fatti accaduti.

Ultime notizie